Manovra, torna il bonus per la rottamazione

 27 settembre 2019

In arrivo aiuti per cambiare la vecchia auto, e pure per limitare l’uso del contante. Gentiloni: “Più flessibilità per favorire la crescita”

Anche l’esecutivo promette attenzione ai cambiamenti climatici. Nel decreto della prossima settimana sono previsti nuovi incentivi per rottamare l’auto, e per l’uso dei mezzi pubblici o del car sharing, oltre che spazio all’educazione ambientale nelle scuole. Mentre la riunione del Consiglio dei Ministri per varare la nota di aggiornamento al Def, il Documento finanziario, che farà da cornice alla manovra economica, è fissata per lunedì prossimo. In arrivo tagli ai ministeri per 1 miliardo, ed incentivi per l’utilizzo di carte e bancomat. Mentre il neo-commissario Ue Paolo Gentiloni avverte sulla "importanza di salvaguardare la sostenibilità dei conti e di dare sostegno economico nei momenti di difficoltà", e si impegna per "un'agenda per la crescita che trovi l'equilibrio tra la sostenibilità nel tempo e l'affrontare problemi nel breve con la flessibilità nelle regole Ue". Intanto si è svolto un vertice a palazzo Chigi sulla Giustizia e al termine il Guardasigilli Bonafede si è espresso così: ”L'obbiettivo è quello di un dimezzamento dei tempi dei processi, con un tempo massimo per i processi penali di 4 anni ed uno medio, sempre di 4 anni, per quelli civili”. La volontà insomma è quella di varare la riforma, con una legge delega, entro il 31 dicembre. Ma ci sono ancora distanze sulla prescrizione e sul Csm, il Consiglio superiore della Magistratura.
Manovra, torna il bonus per la rottamazione

Share this story: