Marcello Ciannamea a RTL 102.5: “Amadeus ha confermato che non farà il sesto Sanremo. Chissà, io finirei questo quinto e poi vedremo”

Marcello Ciannamea a RTL 102.5: “Amadeus ha confermato che non farà il sesto Sanremo. Chissà, io finirei questo quinto e poi vedremo”

Marcello Ciannamea a RTL 102.5: “Amadeus ha confermato che non farà il sesto Sanremo. Chissà, io finirei questo quinto e poi vedremo”


Il direttore intrattenimento Rai Prime Time, Marcello Ciannamea, racconta a RTL 102.5 la la 74a edizione del Festival di Sanremo

In diretta dal Radio Truck di RTL 102.5 a Sanremo, Marcallo Ciannamea, Direttore intrattenimento Rai Prime Time, racconta la 74a edizione del Festival di Sanremo:

«C'è un team meraviglioso formato da persone senza le quali sarebbe stato impossibile mettere su questo festival. È il festival di tutti noi, ma posso dire, di tutti voi. Se non ci fossero le radio, network come RTL 102.5, non ci sarebbe assolutamente nulla di ciò che è importante intorno al festival. In scaletta dovremmo finire intorno alle 2.20. Poi c'è Fiorello, che punta alle ore 4.00», racconta».

La scaletta della prima serata del 74esimo Festival della Canzone Italiana prevede le esibizioni di tutti e 30 i cantanti in gara, ciascuno con il proprio brano.

«Stasera avremo la fanfara dei carabinieri, Marco Mengoni, il doveroso omaggio a Toto Cutugno, che sarà molto dedicato. Ci sarà la campionessa Federica Brignone, un omaggio a Giovanni Battista Cutolo, ucciso con un colpo di pistola nel cuore di Napoli, con un toccante ricordo della mamma Daniela Di Maggio. Poi ci sono i due palchi, a Piazza Colombo ci sarà Lazza e sulla nave Tedua».

E sulle emozioni dell’esordio, Marcello Ciannamea afferma:

«Siamo elettrizzati, pronti. C'è un clima in città bellissimo. Amadeus ha confermato che non farà il sesto. Chissà, io finirei questo quinto e poi vedremo. Ascolterete tutte le canzoni in gara stasera, 30 canzoni, 30 artisti, più i vari inserimenti che vi ho raccontato. Spazio alla musica, da tutti i punti di vista. Senza le radio, il festival non vivrebbe. Tramite Rai Italia e il web tutti potranno vedere il festival nel mondo. Secondo me, quest’anno il festival ha un approccio multipiattaforma; ci sono i social coinvolti all'ennesima presenza e non trascurerei il linguaggio musicale più ricco e vario rispetto alle edizioni precedenti. C'è stata un'evoluzione negli ultimi quattro anni in cui questa è più marcata. I brani non sono più tradizionalmente sanremesi, merito di Amadeus per la scelta e la selezione, ma anche le radio hanno dato il loro notevole contributo alla visibilità»



Argomenti

radiofestival
sanremo 2024
sanremo2024
sanremo-2024

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

  • Alessandra Todde a RTL 102.5: “Sono favorevole al voto online così che tutti possono contribuire alla vita della propria regione anche se lontani”

    Alessandra Todde a RTL 102.5: “Sono favorevole al voto online così che tutti possono contribuire alla vita della propria regione anche se lontani”