Martin Scorsese, The Irishman potrebbe essere il mio ultimo film

Martin Scorsese, The Irishman potrebbe essere il mio ultimo film

Martin Scorsese, The Irishman potrebbe essere il mio ultimo film


Il regista si è confidato al Guardian: "Le sale cinematografiche sono ostaggio dei film dei supereroi"

"The Irishman", una rivoluzione nel mondo di fare e vedere cinema, potrebbe anche essere l'ultimo film di Martin Scorsese. Lo ha confidato al Guardian il regista americano, reduce dall'aver raccontato per Netflix la saga della scomparsa del sindacalista Jimmy Hoffa: "So che sono alla fine di una lunga, lunga corsa...Non so quanti film potrò ancora girare. Forse questo sarà l'ultimo", ha detto Scorsese al quotidiano britannico che ha incoronato "The Irishman" la miglior opera di cinema del 2019. Non è solo una questione di anni, anche se gli anni contano: "Siamo tutti alla fine delle nostre vite", ha detto il 77enne Scorsese, riferendosi anche alle sue star, Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino, e osservando che alla sua età "il tempo ha il massimo del suo valore". Il vero problema, e qui Scorsese è tornato su una polemica lanciata in ottobre, è che "le sale cinematografiche sono ostaggio dei film dei supereroi" e "non c'è spazio per nessun altro tipo di film". Martin ha aggiunto che "se questo avrebbe dovuto essere il suo ultimo film, l'idea era almeno di girarlo e poi farlo vedere per un giorno al National Film Theatre di Londra, un altro giorno alla Cinematheque a Parigi. Non sto scherzando". Poi pe rò è arrivato Netflix. "Quando ho accettato di andare con Netflix, ho capito quel che avrebbe comportato. Ma a quel punto dovevamo fare il film e ci servivano i finanziamenti". In cambio della distribuzione limitata nelle sale, Scorsese ha avuto dal servizio in streaming carta bianca creativa: "abbiamo abbracciato questo nuovo mondo di vedere film" e "siamo stati in grado di sperimentare di più in fatto di stile narrativo, stile visivo, lunghezza", ha spiegato il regista al Guardian, parlando di "una rivoluzione" perché non c'è più un unico luogo dove il suo film sarà visto dagli spettatori. 


Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Calcio, tutto facile per la Turchia contro la Georgia, bene il Portogallo contro la Repubblica Ceca

    Calcio, tutto facile per la Turchia contro la Georgia, bene il Portogallo contro la Repubblica Ceca

  • Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

    Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

  • Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

    Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

  • Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

    Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

  • Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

    Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

  • L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

    L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

  • Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

    Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

  • Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

    Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

  • Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III

    Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III

  • RTL 102.5 trasmetterà in diretta la radiocronaca completa degli Europei di calcio 2024. Dalla partita inaugurale del 14 giugno fino alla finale del 14 luglio, gli ascoltatori potranno seguire tutta la manifestazione calcistica in diretta sulle emitte

    Europei di calcio 2024: la radiocronaca integrale di tutte le partite su RTL 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia. Dal 14 giugno al 14 luglio con il commento dei giornalisti di RTL 102.5 e le incursioni in onda de Gli Autogol