Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Busto Arsizio (Va): morti in corsia, l'infermiera Laura Taroni condannata a 30 anni per la morte del marito e della madre, l'amante medico Leonardo Cazzaniga rinviato a giudizio per 12 omicidi
- Roma: arrivata dalla Siberia un'ondata di gelo sull'Italia, prime nevicate a bassa quota, temperature in picchiata, previsto freddo record da domenica fino a martedì
- Usa: presidente Trump, se le sanzioni contro la Corea del Nord non funzioneranno, potrebbe essere molto spiacevole per il mondo con una fase molto brutale
- Roma: Viminale, abbassare i toni della campagna elettorale, a Pisa cariche di Polizia in occasione di un comizio di Salvini, oggi a Roma quattro manifestazioni
- Roma: questa mattina sarà ospite di Rtl 102.5 Pietro Grasso, il leader di Liberi e Uguali sarà in diretta in Non Stop News a partire dalle 8.30
- Siena: candidato dei 5 stelle Salvatore Caiata indagato per riciclaggio, è il presidente del Potenza calcio, Di Maio, sarà espulso
- Roma: siglato il preaccordo per il rinnovo del contratto dei lavoratori del settore della sanità, aumento di 85 euro mensili, il ministro Lorenzin, ora avanti per i medici
- Calcio: sorteggi Europa League, negli ottavi di finale Lazio-Dinamo Kiev e Milan-Arsenal, oggi per la serie a Bologna-Genoa ed Inter-Benevento
- Rugby: Sei Nazioni, a Marsiglia Francia-Italia 34-17
17 luglio 2017

Milan, il mercato faraonico continua

La dirigenza a caccia di un attaccante di qualità: si avvicina Morata

Il Milan appare senza limiti, in questo memorabile mercato estivo, che già oggi è il 5° più dispendioso di sempre, a livello globale. il Direttore Generale, Fassone, ha ufficializzato i possibili botti conclusivi. Parlando dalla Cina, ha fatto tre nomi da far tremare i muri: Aubameyang, Morata o Belotti. Aver inserito quest’ultimo, però, non è piaciuto per nulla al Torino, che si è sentito messo all’angolo dall’annuncio della società rossonera e dalle possibili richieste, che potrebbero arrivare dal giocatore, comprensibilmente tentato dall’avventura al Milan. Nelle ultime ore, però, sembra aver preso consistenza la pista che porta ad Alvaro Morata. Per l’ex-juventino, infatti, sarebbe pronta un’offerta da 70 milioni di euro al Real Madrid e 10 milioni netti all’anno, al giocatore.

Milan, il mercato faraonico continua