Nomadi, Beppe Carletti in diretta a RTL 102.5: “Il nuovo disco 'Solo Esseri Umani' parla di valori, di amore e di vita, c’è anche un brano dedicato ad Augusto”

10 maggio 2021, ore 15:00 , agg. alle 15:50

Il leader e cofondatore dei Nomadi è intervenuto oggi in diretta su RTL 102.5 nel programma W l’Italia, per raccontare del nuovo album di inediti uscito lo scorso 23 aprile

Beppe Carletti, cofondatore dei Nomadi, la band più longeva d’Italia, ha raccontato in diretta su RTL 102.5 il nuovo album di inediti “SOLO ESSERI UMANI”. Il disco contiene 11 brani, tra cui il singolo “Frasi Nel Fuoco”, il brano “Solo Esseri Umani feat. Enzo Iacchetti” e, per la prima volta nella storia della band, un brano dedicato ad Augusto Daolio “Il Segno Del Fuoriclasse”.

Il nuovo disco ‘Solo Esseri Umani’

“Questo disco parla di valori, di amore e di vita, chi ascolterà il disco troverà tutto questo nei testi e nelle canzoni, come abbiamo sempre fatto fin dall’inizio: per quel che riguarda i valori innanzitutto c’è la coerenza, e me la tengo stretta perché è la nostra forza, io dico sempre non siamo certamente i più bravi, ma sicuramente i più coerenti. Chi ha comprato il cd ci ha fatto molti complimenti, per ora critiche non ne abbiamo ricevute, sta andando molto bene, ne abbiamo venduti parecchi, ha quasi dell’incredibile”. Così il cofondatore dei Nomadi Carletti parla del loro nuovo album “Solo esseri umani”.

“Nel brano ‘Frasi nel fuoco’ c’è la voglia di lottare, di andare sempre avanti perché la vita è così, non ti devi mai fermare, se uno ascolta bene il testo della canzone ci sono tutti questi valori. Noi presenteremo questo disco in anteprima in un concerto il 30 maggio al Palaghiaccio di Feltre e siamo i primi a farlo, controlleremo tutto al massimo, faremo tutto in sicurezza”.

“C’è anche un pezzo cantato insieme ad Enzo Iacchetti, lo conosco molto bene e non poteva dirci di no, è stata una bella cosa”.


“Il Segno Del Fuoriclasse” dedicato ad Augusto Daolio

“C’è anche un pezzo dedicato ad Augusto, dopo 28 anni che non è più con noi, ho pensato che era arrivato il momento giusto, se l’avessimo fatto nell’immediato qualcuno avrebbe detto che lo facevamo per sfruttare la cosa, ma dopo così tanto tempo non penso ci sia niente da sfruttare, ma c’è da continuare a ricordare, con il testo volutamente disegnato sulla sua figura, era un grande artista, ha lasciato il segno”.


Nomadi, Beppe Carletti in diretta a RTL 102.5: “Il nuovo disco 'Solo Esseri Umani' parla di valori, di amore e di vita, c’è anche un brano dedicato ad Augusto”
Tags: beppe carletti, nomadi, rtl 102.5

Share this story: