Obiettivo trasparenza, arrivano sanzioni per gli influencer. Fino 50 mila euro multa, rischio sospensione attività

Obiettivo trasparenza, arrivano sanzioni per gli influencer. Fino 50 mila euro multa, rischio sospensione attività

Obiettivo trasparenza, arrivano sanzioni per gli influencer. Fino 50 mila euro multa, rischio sospensione attività Photo Credit: Fotogramma.it


Le novità nella bozza del decreto già ribattezzato “Legge Ferragni” che approderà dopodomani sul tavolo del Consiglio dei ministri

Multe fino a 50mila euro, con sanzioni pubblicate anche sui siti di influencer e produttori responsabili, e il rischio di sospensione di un anno dell'attività. La stretta per garantire più trasparenza nelle operazioni commerciali con scopo benefico arriva in un disegno di legge che il governo si prepara a varare giovedì in Consiglio dei ministri, come annunciato in questi giorni dalla premier Giorgia Meloni, che poco più di un mese fa, nel comizio di Atreju, sollevò la questione parlando degli "influencer che fanno soldi a palate mettendo vestiti o borse o promuovendo carissimi panettoni facendo credere che si farà beneficenza, ma il cui prezzo servirà solo a pagare cachet milionari". Un implicito riferimento a Chiara Ferragni, finita poi sotto inchiesta anche per la pubblicità di un uovo di Pasqua e di una bambola. Così questo provvedimento rischia di essere facilmente bollato come "legge Ferragni". Vicende che, ha notato la premier nella sua ultima uscita pubblica, hanno evidenziato "un buco in termini di trasparenza nella normativa delle attività commerciali che hanno anche uno scopo benefico. Voluto o non voluto, adesso vi si può incappare". Ed ecco spiegata la stretta in arrivo.

LA BOZZA

In attesa del varo del governo, dalla bozza emerge l'obbligo di indicare sui prodotti le finalità dei proventi e il destinatario della beneficenza, nonché l'importo o la quota destinati a quel fine, che devono essere anche comunicati all'Antitrust prima della commercializzazione. L'Autorità sarà competente per le sanzioni, che andranno da 5mila a 50mila euro, in una misura determinata "in ogni singolo caso" facendo riferimento al prezzo di listino di ogni prodotto e al numero di unità messe in vendita. "Nei casi di minore gravità - si prevede nella bozza - la sanzione è diminuita fino a due terzi. In caso di reiterazione della violazione è disposta la sospensione dell'attività per un periodo da un mese a un anno". 

ANTITRUST

All'Antitrust va anche indicato il termine entro cui sarà versato l'importo destinato alla beneficenza. Ed entro tre mesi da quella scadenza il produttore dovrà comunicare il versamento. I provvedimenti sanzionatori non saranno pubblicati solamente su un'apposita sezione del sito istituzionale del Garante per la concorrenza, ma anche su quelli del produttore o del professionista che ha violato gli obblighi (influencer inclusi, quindi), che dovranno anche pagare le spese per la pubblicazione "su uno o più quotidiani, nonché mediante ogni altro mezzo ritenuto opportuno in relazione all'esigenza di informare compiutamente i consumatori". 


Argomenti

Antitrust
Cdm
Consiglio dei ministri
Decreto Beneficienza
Decreto Ferragni
Governo
Influencer
Multe
Palazzo Chigi

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Wimbledon: Djokovic doma Musetti, finale bis con Alcaraz. L'Azzurro cede in 3 set, il serbo vuole la rivincita sull'iberico

    Wimbledon: Djokovic doma Musetti, finale bis con Alcaraz. L'Azzurro cede in 3 set, il serbo vuole la rivincita sull'iberico

  • Serena Mollicone, la famiglia Mottola assolta ancora, è finito incubo creato da stampa. Sorella vittima, amareggiata

    Serena Mollicone, la famiglia Mottola assolta ancora, è finito incubo creato da stampa. Sorella vittima, amareggiata

  • La Chiesa riceve il 70% dell'8 per Mille nonostante il calo delle scelte dei contribuenti

    La Chiesa riceve il 70% dell'8 per Mille nonostante il calo delle scelte dei contribuenti

  • La fuga e oggi la cattura. Giacomo Bozzoli era nascosto nel cassettone del letto matrimoniale della sua villa sul Garda

    La fuga e oggi la cattura. Giacomo Bozzoli era nascosto nel cassettone del letto matrimoniale della sua villa sul Garda

  • Fedez preoccupa i fan: nuova gastroscopia dopo una perdita di sangue

    Fedez preoccupa i fan: nuova gastroscopia dopo una perdita di sangue

  • Presentata la nuova stagione di SkyTG24, De Bellis, "alleanza tra TV per i confronti"

    Presentata la nuova stagione di SkyTG24, De Bellis, "alleanza tra TV per i confronti"

  • New Hit di RTL 102.5: tutti i nuovi successi in rotazione da questa settimana sulla prima radio d’Italia

    New Hit di RTL 102.5: tutti i nuovi successi in rotazione da questa settimana sulla prima radio d’Italia

  • Nel Regno Unito catturato l’uomo che ha ucciso tre donne con la balestra

    Nel Regno Unito catturato l’uomo che ha ucciso tre donne con la balestra

  • Calcutta abbandona l’etichetta discografica Warner per sostenere la compagna contro Morgan

    Calcutta abbandona l’etichetta discografica Warner per sostenere la compagna contro Morgan

  • La Spagna è in finale di Euro2024. Battuta la Francia 2 a 1 in semifinale nel segno di Lamine Yamal

    La Spagna è in finale di Euro2024. Battuta la Francia 2 a 1 in semifinale nel segno di Lamine Yamal