Omicidio Loris, oggi la sentenza, la Procura chiede 30 anni

Omicidio Loris: oggi la sentenza, la Procura chiede 30 anni

Omicidio Loris: oggi la sentenza, la Procura chiede 30 anni


In aula anche il suocero che la donna accusa di aver ucciso il bimbo

A quasi due anni di distanza dall’omicidio di Loris Andrea Stival, ucciso a soli otto anni, il 29 novembre del 2014 a Santa Croce Camerina, oggi il Giudice per l’Udienza Preliminare del Tribunale di Ragusa proverà a mettere la parola fine al procedimento giudiziario che vede la madre del piccolo, Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio, strangolandolo con una fascetta di plastica, e di avere poi occultato il cadavere nel canalone di contrada Vecchio Mulino. 

La Procura ha chiesto la sua condanna a 30 anni di reclusione. La sentenza dovrebbe arrivare in serata. In aula è presente l'imputata, il marito della donna, Davide Stival, che si è costituito parte civile e il suocero, Andrea Stival, che lei accusa di avere ucciso il bambino perché aveva scoperto la loro relazione, e che è imputato in un altro processo per concorso in omicidio. L’uomo si è sempre difeso, negando una relazione con la nuora e l’accusa .



Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"