Parlamento Europeo, votato il regolamento per l’intelligenza artificiale

Parlamento Europeo, votato il regolamento per l’intelligenza artificiale

Parlamento Europeo, votato il regolamento per l’intelligenza artificiale Photo Credit: agenziafotogramma.it


Via libera dell’Eurocamera sul primo regolamento che riguarda l’utilizzo dell’AI, regole anche per quanto riguarda il riconoscimento facciale

Il Parlamento Europeo di Bruxelles ha dato il via libera al primo vero regolamento sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale e il riconoscimento del volto. Il testo è stato approvato dalle commissioni Giustizia e Mercato Interno dell'Eurocamera con 84 voti a favore, 7 contrari e 12 astenuti. Tra le misure adottate per regolamentare la tecnologia figura anche il divieto totale di utilizzo di tecnologie che sfruttano Intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale nei luoghi pubblici all’interno dell’Unione Europea. L’obiettivo fissato, si legge nel testo, è quello di “garantire uno sviluppo umano-centrico ed etico dell'Intelligenza artificiale in Europa, fissando nuove regole di trasparenza e gestione del rischio”, con il fine di “garantire che i sistemi di Intelligenza artificiale siano supervisionati dalle persone”.

L’intelligenza artificiale e il plagio

La bozza del regolamento era stata presentata già nel 2021, per poi essere corretta man mano fino ad arrivare alla decisione di oggi. Negli ultimi incontri, uno dei punti focali sul quale concentrarsi era risultato essere la questione del plagio. Questo per via del fatto che se da un lato l’AI è fonte di innovazione, dall’altra è causa di numerose violazioni del diritto d’autore. Queste azioni sono la conseguenza, non solo dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale in maniera inappropriata, ma anche di una serie di software di screening che permettono la rilevazione delle parti del testo che violano il copyright. L’obiettivo sarebbe quindi quello di mettere a disposizione di tutti questa tipologia di programmi e incentivarne l’utilizzo, permettendo a chi decide di utilizzare l’intelligenza artificiale di sapere “in anticipo” se coperto da diritto d’autore. Un altro punto importante riguarda la definizione specifica di “un intervento legislativo imminente che sia in grado non solo di definire in modo chiaro e univoco le modalità di utilizzo dell’IA generativa e le conseguenze sanzionatorie derivanti dalla loro violazione ma anche di proporre un modello di controllo preventivo finalizzato a ridurre al minimo la violazione del diritto d’autore”: in sintesi si tratta di definire tutte le conseguenze che derivano dalla violazione dei diritti d’autore, tutelando così, chi li possiede.



Argomenti

Bruxelles
Intelligenza Artificiale
Parlamento Europeo

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

    Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

  • Rtl Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

    Rtl Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

  • Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

    Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

  • Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

    Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

  • L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

    L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

  • Un successo,  sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

    Un successo, sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

  • Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

    Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

  • Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

    Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

  • Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku

    Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku

  • Il 30 giugno la Francia al voto, Le Pen – Bardella favoritissimi, cresce la coalizione di sinistra, Macron in difficoltà

    Il 30 giugno la Francia al voto, Le Pen – Bardella favoritissimi, cresce la coalizione di sinistra, Macron in difficoltà