Pierluigi Magnaschi a RTL 102.5: “Le polemiche sulla social card? Colpa di una burocrazia demente”

Pierluigi Magnaschi a RTL 102.5: “Le polemiche sulla social card? Colpa di una burocrazia demente”

Pierluigi Magnaschi a RTL 102.5: “Le polemiche sulla social card? Colpa di una burocrazia demente”


Il direttore di “Italia Oggi”, Pierluigi Magnaschi, è stato ospite di Non Stop News, su RTL 102.5, in compagnia di Luigi Santarelli, Barbara Sala e Massimo Lo Nigro, per commentare gli ultimi fatti di attualità

PNRR, LA SITUAZIONE IN ITALIA

«La situazione italiana del PNRR vista da Bruxelles è drammatica e coinvolge tutti i partiti, sia il centro sinistra che ha governato per due anni, sia il centro destra attuale. Il PNRR prevede finanziamenti per la costruzione di residenze universitarie, un argomento molto importante per affrontare un problema serio. Molte domande provengono da imprenditori che hanno già realizzato queste residenze e chiedono un contributo per cose già fatte, ma ciò potrebbe essere richiesto per progetti ancora da realizzare. Un altro caso riguarda alcuni grandi comuni che chiedono al PNRR di finanziare la costruzione dei loro stadi di calcio, mentre in tutti gli altri paesi europei vengono costruiti dalle società calcistiche con fondi propri. Questi sono solo due esempi. I comuni sono in lizza per questo enorme investimento, superiore a quello del Piano Marshall, che fece decollare l'Italia dopo le rovine e i guasti della Seconda Guerra Mondiale. Si chiedono piste ciclabili, la riparazione di un tetto, ma queste sono cose che si possono fare senza chiedere aiuto all'Unione Europea. Dall'UE ci si aspetterebbe l'alta velocità sull'Adriatico, il completamento dell'alta velocità fino a Palermo e la costruzione di grandi ospedali. Queste cose non vengono richieste, vengono richieste solo le piccole cose che servono a favorire le clientele. È allucinante», dichiara Pierluigi Magnaschi.

MA COME STANNO GLI ALTRI STATI EUROPEI CON I LORO PROGETTI DEL PNRR?

«Anche gli altri stati europei hanno le loro difficoltà. Il PNRR nasce con l'obiettivo di ripristinare l'economia europea, colpita dalla pandemia di COVID-19, dalle sanzioni legate alla guerra in Ucraina e dalla politica degli alti tassi di interesse. L'idea era di effettuare questi investimenti entro 2-3 anni, ma i grandi progetti richiedono più tempo, anche se la macchina pubblica di un paese è efficiente. Nel caso dell'Italia, dove l'efficienza è inferiore rispetto ad altri paesi, le difficoltà sono maggiori. Tuttavia, un modo per investire rapidamente è stato quello di selezionare progetti di grande portata. In Italia, abbiamo la società WeBuild, che sta realizzando in un colpo solo la linea ferroviaria che è stata attesa per secoli tra Palermo e Messina, passando per Catania. Un'impresa privata che coinvolge molte altre imprese e mobilita 5000 persone per portare avanti un grande progetto. In questo caso, il PNRR è stato un ottimo strumento per l'Italia ed è stato utilizzato in modo conveniente. Questo grande progetto finalmente vede la luce e sarà realizzato entro due anni», afferma Magnaschi.

SOCIAL CARD “DEDICATA A TE”, UNA MISURA UTILE?

«Sicuramente è mezzo miliardo di euro che se ne va e finisce nelle mani di persone che oggettivamente hanno bisogno di aiuto. Ha questi vincoli allucinanti che non si sa da chi possano essere sostenuti, se non da una burocrazia che è demente. Prevedere un sostegno di 300 euro, che non è una cifra considerevole, per le persone in condizioni di bisogno, e poi mettersi a discutere se spenderanno quei soldi per il sale o per l'olio d'oliva è una questione di tempo persa», conclude Pierluigi Magnaschi.



Argomenti

Pierluigi Magnaschi
PNRR
Social card

Gli ultimi articoli di Diana Consolazio

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia

  • Atalanta, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori a RTL 102.5: “Ora organizziamo un bus scoperto con la squadra in città”

    Atalanta, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori a RTL 102.5: “Ora organizziamo un bus scoperto con la squadra in città”

  • Sanremo, Carlo Conti a RTL 102.5: “Sul dopo Amadeus nessuna ansia: non devo dimostrare niente né al pubblico né all’azienda, se farò meno share non importa”

    Sanremo, Carlo Conti a RTL 102.5: “Sul dopo Amadeus nessuna ansia: non devo dimostrare niente né al pubblico né all’azienda, se farò meno share non importa”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lunch” di Billie Eilish, “Torcida” di Bresh, “Illusion” di Dua Lipa, “Maranza” de Il Pagante e Fabio Rovazzi e “Galassie” di Irama

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lunch” di Billie Eilish, “Torcida” di Bresh, “Illusion” di Dua Lipa, “Maranza” de Il Pagante e Fabio Rovazzi e “Galassie” di Irama

  • Bruno Frattasi (ACN) a RTL 102.5: "Stiamo lavorando con il ministero dell'Interno per prevenire attacchi durante le elezioni dell'8 e 9 giugno

    Bruno Frattasi (ACN) a RTL 102.5: "Stiamo lavorando con il ministero dell'Interno per prevenire attacchi durante le elezioni dell'8 e 9 giugno"

  • Raf a RTL 102.5: "Sto lavorando ad una nuova versione di ‘Self Control’ con dei featuring internazionali"

    Raf a RTL 102.5: "Sto lavorando ad una nuova versione di ‘Self Control’ con dei featuring internazionali"

  • Carlo Calenda a RTL 102.5: “Toti? La maggioranza si chieda se può governare in queste condizioni”

    Carlo Calenda a RTL 102.5: “Toti? La maggioranza si chieda se può governare in queste condizioni”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Peyote” degli Articolo 31 con Fabri Fibra e Rocco Hunt, “Istinto Animale” di Don Joe ft. Guè, Annalisa e Ernia, “Una Vespa in 2” di Orietta Berti e Fiorello, “Paprika” di Ghali, “Altrove” di Ultimo

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Peyote” degli Articolo 31 con Fabri Fibra e Rocco Hunt, “Istinto Animale” di Don Joe ft. Guè, Annalisa e Ernia, “Una Vespa in 2” di Orietta Berti e Fiorello, “Paprika” di Ghali, “Altrove” di Ultimo

  • Claudio Baglioni a RTL 102.5 racconta gli ultimi 1000 giorni: "L'ultima volta all'Arena di Verona, dove tutto è iniziato nel 1975 con voce e pianoforte"

    Claudio Baglioni a RTL 102.5 racconta gli ultimi 1000 giorni: "L'ultima volta all'Arena di Verona, dove tutto è iniziato nel 1975 con voce e pianoforte"