Ragazza di 17 anni annega in mare a Riccione, è stata ritrovata in spiaggia

04 luglio 2020, ore 09:45 , agg. alle 11:01

Tra un mese avrebbe compiuto 18 anni. La procura di Rimini ha già disposto l'autopsia per capire le cause che hanno portato alla morte della ragazza, di origine brasiliana

Una ragazza di 17 anni, residente a Rimini, di origine brasiliana, è annegata ed è stata ritrovata questa mattina in spiaggia non lontano dal porto di Riccione. La giovane che secondo una prima ricostruzione ha passato la notte con un gruppo di coetanei era dispersa dalla notte scorsa. Tra un mese avrebbe compiuto 18 anni. Sul posto per le indagini i carabinieri di Riccione. La procura di Rimini ha già disposto l'autopsia per capire le cause che hanno portato alla morte della ragazza, mentre carabinieri e Capitaneria di Porto stanno indagando per capire i contorni della vicenda. La giovane era di Torino e si trovava in vacanza a Rimini insieme a tre coetanei, due ragazzi e una ragazza. Verso le sei di mattina hanno deciso di fare il bagno nella zona del porto di Riccione e la 17enne (avrebbe compiuto 18 anni fra un mese) è annegata. L'altra ragazza è stata portata in ospedale per controlli, ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. I ragazzi che erano con lei saranno ascoltati dagli inquirenti.
Ragazza di 17 anni annega in mare a Riccione, è stata ritrovata in spiaggia


Tags: cronaca, riccione, spiaggia

Share this story: