Recanati, casa Leopardi e l'iniziativa " M'illumino di meno"

10 marzo 2022, ore 18:00

Palazzo Leopardi, domani, aderirà all'iniziativa "M'illumino di meno". Verranno organizzate visite a lume di candela per sostenere l'opera di sensibilizzazione sui temi del risparmio energetico.

Casa Leopardi

Casa Leopardi è la dimora natale del poeta Giacomo Leopardi, luogo ancora vivo, tuttora abitato dai suoi discendenti, dove scoprire l’anima di Leopardi e immergersi nei suoi versi, vivendo emozioni attraverso i percorsi di visita disponibili. E' possibile vedere la biblioteca, un museo, un’esperienza multimediale e la casa dove visse Teresa Fattorini, la “Silvia” del celebre canto.


Domani, visita a lume di candela

L’appuntamento con “M’illumino di meno” sarà domani alle ore 18:00. Nella casa museo, verranno abbassate le luci e i visitatori, potranno accedere con delle lanternine per vivere suggestivi momenti. Verranno letti i versi de “Le ricordanze”. La visita si dividerà tra le antiche sale della Biblioteca e I piani nobili della residenza, aperti al pubblico, nel nuovo percorso “Ove abitai fanciullo”, che consente l’accesso ai saloni di rappresentanza, alla galleria con le collezioni d’arte, al giardino, al salottino e alle camere private di Giacomo Leopardi. “ Siamo lieti di sostenere l’opera di sensibilizzazione sui temi del risparmio energetico con una iniziativa simbolica ed emozionante” ha dichiarato la contessa Olimpia Leopardi, discendente del poeta. Sarà l’occasione per vivere la stessa atmosfera vissuta dal poeta nel 1800.

Recanati, casa Leopardi e l'iniziativa " M'illumino di meno"
Tags: casa leopardi, leopardi, m'illumino di meno, recanati

Share this story: