Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: convention M5S per presentare il reddito di cittadinanza,vicepremier Di Maio, se ci sarà recessione mettiamo in sicurezza fasce più deboli
- Roma: convention M5S, Beppe Grillo, questa manovra economica è la più grande mai fatta in Italia
- Roma: migranti, Salvini rilancia dopo attacco al presidente Macron di Di Maio, la Francia è tra i Paesi che impoveriscono l'Africa
- Palermo: blitz anti-mafia all’alba, individuata nuova Cupola di Cosa Nostra, effettuati sette fermi grazie al racconto di due pentiti
- Indonesia: altra forte scossa di terremoto di magnitudo 6.6 a largo delle coste dell'isola di Sumba, nessuna allerta tsunami
- Francia: un aereo scompare dai radar, disperso nei cieli della Manica anche l'attaccante del Cardiff City, l'argentino Emiliano Sala
- Roma: M5S, l'attore Lino Banfi sarà rappresentante per l'Italia nella commissione Unesco
- Cremona: caporalato, migranti sfruttati e pagati tre euro l'ora per raccolta di abiti, eseguiti 4 arresti
- Calcio: Cristiano Ronaldo patteggia con il fisco spagnolo, verserà 18,8 milioni di euro e non sconterà 23 mesi di carcere perchè non ha precedenti penali
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
31 dicembre 2018

Reddito di cittadinanza scatterà dal mese di aprile

Si potrà avere per 18 mesi consecutivi, poi sospensione di un mese prima del rinnovo

Il reddito di cittadinanza sarà istituito "a decorrere dal mese di aprile 2019" e il sostegno decorrerà "dal mese successivo a quello della richiesta". Lo prevede una bozza della misura che l'ANSA ha potuto visionare, nella quale si cita anche l'istituzione della pensione di cittadinanza. Si potrà beneficiare del nuovo sostegno al reddito "per un periodo continuativo non superiore a 18 mesi" rinnovabile "previa sospensione dell'erogazione per un mese prima di ciascun rinnovo". A fronte di circa 1,8 milioni di famiglie che vivono sotto la soglia di povertà, la platea con i requisiti per accedere a reddito e pensione di cittadinanza sarebbe di oltre 1 milione e 375mila nuclei familiari, compresi quelli di stranieri se residenti da almeno 5 anni e in possesso di permesso di soggiorno. I calcoli sono stati fatti partendo dalle dichiarazioni sostitutive uniche ai fini Isee relativi al 2017. I costi si attestano a 6,1 miliardi nel 2019 (tenendo conto della partenza ad aprile e considerando una adesione al 90%), che salgono a 7,8 miliardi nel 2020, a circa 8 miliardi nel 2021 per poi stabilizzarsi a 7,8 miliardi dal 2022.

Reddito di cittadinanza scatterà dal mese di aprile