Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Tennis: Fabio Fognini trionfa al torneo di Montecarlo, battuto il serbo Dusan Lajovic in due set con il punteggio di 6-3, 6-4
- Sri Lanka: almeno 215 morti negli attentati che hanno insanguinato il Paese, otto le esplosioni tra la capitale Colombo e i dintorni, gli attacchi in 3 chiese e 3 hotel, tra le vittime 35 stranieri, 7 arresti
- Roma: Farnesina a lavoro per verificare se ci siano italiani coinvolti nelle esplosioni in Sri Lanka, per ora nessuna conferma
- Vaticano: Papa Francesco su attacchi in Sri Lanka, tristezza per gravi attentati, vicino a vittime di crudele violenza
- Usa: New York Times, Boeing ignorò le segnalazioni dei dipendenti sul 787 dreamliner, due aerei sono caduti in cinque mesi
- Genova: uomo di 56 anni uccide a martellate il padre di 91 e poi tenta il suicidio, ora è in ospedale ferito
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
02 novembre 2018
  1. /

Ridley Scott al lavoro sul sequel de Il Gladiatore

Il kolossal, nel 2000, vinse cinque Oscar tra cui miglior film e miglior attore a Russel Crowe

Ridley Scott sta lavorando concretamente al seguito de Il gladiatore con lo sceneggiatore Peter Craig. Il film, diventato poi un cult, uscì nel 2000 con Russell Crowe nel ruolo del generale romano Maximus, tradito da Commodo, interpretato da Joaquin Phoenix, il figlio dell’imperatore Marco Aurelio che, dopo aver ucciso il padre, saliva al trono. Massimo però sfuggiva ai sicari di Commodo, veniva ridotto in schiavitù e trasformato in gladiatore. Alla fine poteva compiere la sua vendetta contro chi gli aveva sterminato la famiglia nell’arena del Colosseo, dove morivano sia lui sia il nemico Commodo. Questa volta, nel sequel, la storia sarà incentrata su Lucio, il figlio di Lucilla, sorella di Commodo e nipote dell'imperatore. Il ragazzino aveva nel film solo un breve incontro con Maximus, di cui ammirava le gesta come gladiatore. Dopo che il primo film ha incassato 460 milioni di dollari nel mondo, più volte si è parlato di un seguito. Sembra essere arrivato il momento. 

Ridley Scott al lavoro sul sequel de Il Gladiatore