Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Bruxelles: tra una settimana il giudizio dell'Europa sulla manovra, Olanda e Austria sollecitano apertura di una procedura di infrazione
- Roma: manovra, il governo non teme reazione dell'Europa, Salvini ribadisce, grafomani a Bruxelles, non ci muoviamo di un millimetro
- Roma: Tav, il commissario straordinario Foietta avverte, a dicembre le gare le d’appalto o parte il tassametro, pesante danno erariale
- Roma: caso De Falco, il senatore del M5s che ha provocato la battuta d’arresto su decreto Genova, io coerente, non temo espulsione
- Londra: Brexit, il governo britannico ha detto sì alla bozza di intesa, dopo una lunga riunione
- Roma: Istat, record di permessi d'asilo nel 2017, sono stati oltre 101mila, in Italia i cittadini extracomunitari regolari sono 3,7 milioni
- Bari: scommesse illegali on-line controllate dalla mafia, effettuati 68 fermi tra Puglia, Calabria e Sicilia, sequestrato un miliardo di euro
- Canada: Olimpiadi invernali 2026, si sfila Calgary, no dei cittadini canadesi alla candidatura, in corsa Milano-Cortina e Stoccolma
- Calcio: Nations League, l'Italia è in ritiro a Coverciano per preparare il match di sabato a Milano, gli azzurri affronteranno il Portogallo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
02 novembre 2018
  1. /

Ridley Scott al lavoro sul sequel de Il Gladiatore

Il kolossal, nel 2000, vinse cinque Oscar tra cui miglior film e miglior attore a Russel Crowe

Ridley Scott sta lavorando concretamente al seguito de Il gladiatore con lo sceneggiatore Peter Craig. Il film, diventato poi un cult, uscì nel 2000 con Russell Crowe nel ruolo del generale romano Maximus, tradito da Commodo, interpretato da Joaquin Phoenix, il figlio dell’imperatore Marco Aurelio che, dopo aver ucciso il padre, saliva al trono. Massimo però sfuggiva ai sicari di Commodo, veniva ridotto in schiavitù e trasformato in gladiatore. Alla fine poteva compiere la sua vendetta contro chi gli aveva sterminato la famiglia nell’arena del Colosseo, dove morivano sia lui sia il nemico Commodo. Questa volta, nel sequel, la storia sarà incentrata su Lucio, il figlio di Lucilla, sorella di Commodo e nipote dell'imperatore. Il ragazzino aveva nel film solo un breve incontro con Maximus, di cui ammirava le gesta come gladiatore. Dopo che il primo film ha incassato 460 milioni di dollari nel mondo, più volte si è parlato di un seguito. Sembra essere arrivato il momento. 

Ridley Scott al lavoro sul sequel de Il Gladiatore