Ritorno al 1986 con Top Gun e Stranger Things

26 maggio 2022, ore 08:00
agg. 27 maggio 2022, ore 15:19

Il cinema e le serie tv ci riportano indietro nel tempo per farci rivivere tutta la potenza dei ruggenti anni Ottanta, nello specifico del 1986

Negli ultimi quindici anni, l’immaginario creativo e stilistico degli anni 80 è stato ampiamente saccheggiato e omaggiato da film e serie tv che sono diventati un’autentica macchina del tempo per tutti i nostalgici che hanno vissuto in quel periodo, ma anche per tutti coloro che per motivi anagrafici non hanno potuto godersi i ruggenti anni 80. Nello specifico, questa settimana, il cinema e la serialità televisiva sembrano essersi messi d’accordo per riportarci indietro ad un anno in particolare, il 1986.

COSA SUCCEDEVA NEL 1986?

Prima di raccontare in che modo l’audiovisivo ci farà rivivere quel lontano 1986, ripercorriamo i fatti più importanti che accaddero all’epoca. In Italia il trentaseiesimo Festival di Sanremo viene vinto da un giovanissimo Eros Ramazzotti con la sua "Adesso tu" che in poco tempo scala le classifiche. Ma in quel 1986, la scena musicale è dominata da Madonna che impazza nelle radio con “La Isla Bonita” e da una Whitney Houston all’epoca debuttante, con l'omonimo album. Nel frattempo, oltreoceano, alla 58esima edizione degli Oscar trionfa "La mia Africa" di Sydney Pollack, mentre il miglior attore è William Hurt per "Il bacio della donna ragno", proprio lui che qualche settimana fa ci ha lasciato. Il mondo è ancora diviso in due superpotenze, nel pieno della guerra fredda che aspetta con ansia il crollo del muro di Berlino, che arriverà solo 3 anni dopo, nel 1989.

TOP GUN: MAVERICK

Il primo film che questa settimana ci riporta alla mente quel 1986 è "Top Gun: Maverick", sequel della fortunatissima pellicola uscita proprio in quell'anno che oltre ad ottenere un successo planetario, consacrò l’attore americano Tom Cruise nuova stella di Hollywood. Il primo Top Gun lanciò inoltre diverse mode giovanili che caratterizzarono la fine di quegli anni 80, come l'utilizzo del giubbotto in pelle Schott e gli occhiali Ray-Ban Aviator, indossati dal protagonista nel film. Perfino la colonna sonora del film diventò un vero e proprio fenomeno di costume, poiché si piazzò in testa in quasi tutte le classifiche dell’86 e anche dell’89. Top Gun: Maverick è uscito il 25 maggio, nelle sale italiane.

Ritorno al 1986 con Top Gun e Stranger Things

STRANGER THINGS, IL QUARTO CAPITOLO

Il 1986 sarà anche l’anno in cui è ambientata la quarta stagione di Stranger Things, il fenomeno di Netflix iniziato nel 2016 che ha fatto innamorare i giovanissimi di tutti gli stilemi tipici che hanno caratterizzato il decennio degli 80. La serie ha sempre citato e omaggiato tutto l’hummus cinematografico di quegli anni, come la trilogia originale di Star Wars e il film di Robert Zemeckis "Ritorno al futuro" del 1985. Secondo i creatori della serie, questo quarto capitolo, che la piattaforma streaming ha deciso di dividere in due parti, avrà delle tinte molto più orrorifiche, andando ad omaggiare tutta la filmografia horror, che negli anni 80 ha ottenuto dei vertici notevoli. Nel 1981 usciva "La casa" di Sam Raimi mentre l’anno prima usciva Shining di Stanley Kubrick, solo per citarne alcuni. La prima parte di Stranger Things 4 è uscita il 27 maggio su Netflix, mentre la seconda parte sarà disponibile dal 1 Luglio. Non resta che vivere assieme a questi due grandi e attesissimi titoli, il ritorno degli anni 80, magari mangiando pennette alla vodka e ascoltando George Michael!

Tags: 1986, Anni '80, Cinema, Film, Stranger Things, Top Gun: Maverick

Share this story: