Roberto Gualtieri a RTL 102.5: "Abbiamo fatto pulizia straordinaria ma cittadini facciano la loro parte"

Roberto Gualtieri a RTL 102.5: "Abbiamo fatto pulizia straordinaria ma cittadini facciano la loro parte"

Roberto Gualtieri a RTL 102.5: "Abbiamo fatto pulizia straordinaria ma cittadini facciano la loro parte"


Il sindaco di Roma è intervenuto in "Non Stop News" con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Massimo Lo Nigro. Schlein? "La sostengo, sta lavorando bene"

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri torna a parlare su RTL 102.5 delle difficoltà e delle sfide della capitale all'interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Massimo Lo Nigro. "Facendo il sindaco i problemi sono sempre tantissimi, ma questa città ha risorse straordinarie e lavoriamo per rilanciarla con grande entusiasmo e fiducia". Dalla situazione rifiuti alla corsa per Expo 2030, dalle polemiche sul pride alla nuova guida Schlein del Partito democratico.


Pride, "Rocca ha sbagliato a non patrocinare l'evento"

Con il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, "nelle diversità politiche che sono note c'è una collaborazione istituzionale corretta. Regione e comune devono lavorare insieme, a maggior ragione quando abbiamo risorse da mettere a terra per il PNRR e il Giubileo. La collaborazione con governo e regione è corretta e positiva" assicura Gualtieri. E sul pride: "È una manifestazione importantissima, segno di vitalità e apertura di Roma, Io ci sarò con grande gioia. Rocca ha sbagliato a non patrocinare l'evento".


Rifiuti, "stiamo lavorando ma servono anni, cittadini facciano la loro parte"

"Continuiamo con il lavoro di miglioramento ordinario della pulizia, partivamo da un livello indecoroso per due motivi: l'azienda AMA non si era modernizzata e ora lo sta facendo rispetto a tante sacche interne di inefficienza. Proprio oggi c'è una notizia di una ennesima truffa interna che è stata scoperta che faceva sì che non si manutenessero i mezzi, e questo ha avuto un impatto in questi giorni su un peggioramento che c'è stato in alcune zone. E poi Roma non ha impianti per trattare i rifiuti e butta un sacco di soldi per portarli in giro per i termovalorizzatori d'Europa. Sono soddisfatto? No, ma miglioriamo rispetto al passato e siamo sulla strada giusta. Bisogna impegnarsi alcuni anni per avere il livello di pulizia di una grande capitale. Tutti i cittadini però facciano la loro parte. Inaccettabile vedere divani o frigoriferi di fronte ai cassonetti". Quanto a infiltrazioni criminali nel ciclo di gestione dei rifiuti, Gualtieri continua: "I rapporti della DIA dicono che ci sono infiltrazioni di criminalità organizzata nel mercato dei rifiuti nel centro sud. Le singole situazioni le valuta la magistratura. Modernizzando gli impianti abbiamo deciso di cambiare strada anche da questo punto di vista. Abbiamo trovato qualcosa di inefficiente e opaco, ora stiamo diventano una città opaca. La mia promessa è che alle prossime elezioni non parleremo di rifiuti".

Expo 2030? "Riad ha molti soldi ma noi rispettiamo i diritti"

Sulla candidatura di Roma a ospitare Expo 2030, "abbiamo un progetto straordinario che è stato riconosciuto come il migliore. E poi Roma è una città inclusiva, democratica, che rispetta i diritti di tutti". Riad non lo fa? "Qualsiasi classifica, dalla libertà di stampa alla situazione della comunità LGBT, dimostra che c'è una differenza enorme?"


"Elly sta lavorando bene, la sostengo"

"C'è un grandissimo impegno per rilanciare il partito e dargli un'identità forte per metterlo al passo con i grandi temi del nostro tempo come la transizione ecologica e la difesa del lavoro e dei giovani. Penso che questo Elly lo stia facendo con grande determinazione guardando a temi che oggi definiscono la politica. Sta lavorando bene e la sostengo". Sull'armocromista, "ci sono polemiche su ogni cosa ma non mi sembra una cosi rilevante".


Il lavoro sui trasporti

"Abbiamo trovato una situazione di disastro sulla manutenzione stradale. Non era stata fatta la manutenzione delle tramvie. Stiamo facendo tutte le revisioni della Metro B. I binari della Metro A durano trent'anni, erano scaduti, li stiamo sostituendo tutti. Ogni notte cinquanta metri di binari vengono sostituiti. Ma non ci stiamo limitando a questo, stiamo progettando nuove linee tram, nuove fermate di metro e potenziando il sistema degli autobus".


Argomenti

Gualtieri
Pride
Rifiuti
Roberto Gualtieri
Rocca
Roma
Schlein

Gli ultimi articoli di Luigi Santarelli

  • Ubriaco e senza patente investì e uccise 15enne in bici, condannato a sette anni di carcere

    Ubriaco e senza patente investì e uccise 15enne in bici, condannato a sette anni di carcere

  • L'Arma dei Carabinieri ha festeggiato 210 anni

    L'Arma dei Carabinieri ha festeggiato 210 anni

  • Morto il rettore della Cattolica Franco Anelli, ipotesi suicidio

    Morto il rettore della Cattolica Franco Anelli, ipotesi suicidio

  • Ilaria Salis è uscita dal carcere di Budapest, ora è agli arresti domiciliari in Ungheria

    Ilaria Salis è uscita dal carcere di Budapest, ora è agli arresti domiciliari in Ungheria

  • Partito In&Aut festival, Casellati, "certificazione di inclusione per le aziende"

    Partito In&Aut festival, Casellati, "certificazione di inclusione per le aziende"

  • Vertice Cina-Russia, "soluzione politica in Ucraina, no a escalation"

    Vertice Cina-Russia, "soluzione politica in Ucraina, no a escalation"

  • Meloni, "aspettiamo le risposte di Giovanni Toti, ha governato molto bene"

    Meloni, "aspettiamo le risposte di Giovanni Toti, ha governato molto bene"

  • La7 sul caso Gruber-Mentana, "mantenere rispetto reciproco e verso l'azienda"

    La7 sul caso Gruber-Mentana, "mantenere rispetto reciproco e verso l'azienda"

  • Il maltempo rovina i piani degli italiani per il primo maggio

    Il maltempo rovina i piani degli italiani per il primo maggio

  • Vannacci, "l'antifascismo non ha senso, Mussolini uno statista"

    Vannacci, "l'antifascismo non ha senso, Mussolini uno statista"