Rtl 102.5 e Arcaplanet, il veterinario Monica Burroni risponde alle vostre domande: "La convivenza tra cane e gatto è possibile"

23 aprile 2020, ore 16:55 , agg. alle 17:27

L’appuntamento con gli esperti di Arcaplanet è il giovedì, alle 11.30, per quattro settimane, in collegamento con Viva l’Italia

Ogni giovedì, su RTL 102.5, alle 11:30, un veterinario di Arcaplanet, la catena numero uno di pet store in Italia, risponderà alle domande e ai dubbi dei proprietari dei nostri amici a quattro zampe. Nel corso dell’appuntamento odierno, la veterinaria Dott.ssa Monica Burroni ha risposto in diretta a due domande e nello specifico, sulla convivenza tra gatto e cane, andando a spiegare la giusta modalità di inserimento nell’ambiente l’uno dell’altro e la giusta alimentazione da rispettare per i gatti, onde evitare una situazione di sovrappeso.

Cosa devo fare se voglio adottare un gatto ma ho già un cane? 

La prima domanda per la Dott.ssa Burroni è cosa fare nel caso in cui si volesse prendere un gatto, ma avendo già un cane, per garantire la migliore convivenza. La veterinaria ha subito dato rassicurazioni sul tema, spiegando che la convivenza è possibile, tuttavia è richiesta un’adeguata preparazione: “Bisogna abituare gli animali ad odori e rumori, scambiando le coperte ed emettendo suoni tipici dell’altra specie, tutto questo ancora prima che arrivi a casa il gatto”. Successivamente, sono richieste procedure specifiche, soprattutto al momento dell’arrivo del nuovo gattino che dovrà essere “tenuto in una stanza separata”, in un primo momento per poi farlo interagire con il cane solamente a distanza: “Potrebbero essere utili cancelletti e recinti”. La presentazione effettiva, ha spiegato la Dott.ssa Monica Burroni, potrà avvenire solamente quando entrambi risulteranno essere sereni nell’incontrarsi: “Non deve essere forzata”. Nel corso dell’incontro è importante “dare da mangiare ad entrambi e lasciare al gatto un luogo a suo uso esclusivo, possibilmente in alto visto che i gatti amano l’altezza. Deve essere un luogo a cui il cane non possa accedere”. Inoltre, se il cane risulta essere particolarmente agitato o aggressivo, è bene tenerlo legato nel corso dell’incontro, “è fondamentale creare un ambiente rilassato e positivo senza forzare la situazione”. La convivenza tra cane e gatto è dunque possibile, ma l’inserimento deve essere fatto in maniera adeguata.


Rtl 102.5 e Arcaplanet, il veterinario Monica Burroni risponde alle vostre domande: "La convivenza tra cane e gatto è possibile"

Qual è il peso forma di un gatto?

La Dott.ssa Monica Burroni ha fatto chiarezza sul comune tema circa il sovrappeso dei gatti, nello specifico si parlava di un gatto di circa 8 kg. Dopo aver spiegato che il peso dipende molto dalla razza - “alcune razze possono normalmente raggiungere questo peso come, per esempio, un norvegese maschio che quindi risulterebbe in peso-forma”, la veterinaria ha specificato che se il gatto in questione è un europeo allora risulta essere in sovrappeso: “Un europeo, per essere in peso-forma, deve pesare tra i 4 e i 6 chili”. Il sovrappeso potrebbe essere dovuto ad una scarsa attività fisica e al cibo in eccesso. Negli animali, tuttavia, un altro fattore rilevante è sicuramente la sterilizzazione che comporta delle variazioni di peso e proprio per questo “bisogna rispettare la quantità dei cibi adatti a gatti sterilizzati”. I gatti hanno una loro natura specifica in termini di alimentazione a cui bisogna fare particolare attenzione: “Il gatto, per natura, compie piccoli pasti, non bisogna lasciarlo a stomaco vuoto per intere ore” ha concluso la Dott.ssa Burroni.


RTL 102.5 e Arcaplanet, la Dott.ssa Burroni risponde alle vostre domande

Tags: Arcaplanet, Consigli, Pet, Pet stories, Rtl 102.5, Vet stories, Veterinario

Share this story: