Sanremo, Amadeus parla di Fiorello, avevo preparato una sagoma nel caso non fosse venuto

31 gennaio 2022, ore 14:16 , agg. alle 14:56

Il direttore artistico ha spiegato che tutti gli ospiti lanceranno dal palco dell'Ariston messaggi positivi e di speranza. Giovedì confermata la presenza di Cremonini

Prima conferenza stampa a Sanremo, alla vigilia dell’avvio del Festival. "Sarà, davvero, il festival di tutti, ancora più degli altri anni: ci sarà leggerezza, profondità, ci sarà sempre anche un registro provocatorio", così Stefano Coletta, direttore di Rai1, parlando della kermesse canora. “Il mandato è consegnare uno show in 5 serate che possa andare incontro ai bisogni primari della gente", ha aggiunto Coletta. Poi ha preso la parola Amadeus, il direttore artistico e presentatore della manifestazione


Amadeus parla di Fiorello in conferenza stampa

Conosco Fiorello da 35 anni, se 20 anni fa mi avessero detto che avrebbe fatto Sanremo tre volte con me, non ci avrei mai creduto. E devo dire che il suo secondo Sanremo è stato eroico. Per fare il suo mestiere di comico ha bisogno del pubblico. Io posso anche presentare davanti a una sala vuota, lui l’anno scorso si è speso per 5 serate, sostituendo anche ospiti che all’ultimo momento non erano potuti salire sul palco. Quest’anno mi ero quasi convinto che non sarebbe venuto. E fino alla settimana scorsa ero incerto. Avevo fatto creare una sagoma di Fiorello nel caso non fosse venuto. Poi è arrivato e mi detto: cornutazzo davvero pensavi che ti avrei lasciato da solo? Non so cosa farà. Per ora sappiamo che ci sarà alla prima serata. Potrebbe anche decidere di andarsene…” E’ quanto ha detto Amadeus, sottolineando che quest’anno con il pubblico, improvvisare sarà più facile.


Le risposte di Amadeus ai giornalisti

Ancora non è possibile sapere se ci sarà anche un super ospite sportivo. Stiamo ragionando su alcune cose, ha detto Amadeus. Il festival e il palco dell’Ariston, ha aggiunto, saranno utilizzati per portare messaggi positivi e di speranza. Tutto ciò che verrà detto dagli ospiti sarà una sorta di incentivo, ognuno porterà qualcosa che farà bene a tutti. In merito ai timori legati al protrarsi delle elezioni per il Quirinale, Amadeus ha dichiarato di aver visto sempre il bicchiere mezzo pieno. Ridisegnata la sala stampa. Amadeus quest’anno ha dato molto spazio al web e alle radio, oltre che ai giornalisti della carta stampata. Attesa per le 5 donne che saliranno sul palco. “Sono partito dall’idea di omaggiare 5 attrici, dato che il settore dello spettacolo ha sofferto a causa della pandemia. Io vado molto di sensazione. Non c’è stato uno studio scientifico. Ornella Muti, donna iconica per il cinema, Lorena Cesarini una giovane promessa; Drusilla Foer ironica e fantastica, la Giannetta fresca e spontanea e infine la Ferilli che piace a tutti", ha detto Amadeus. Cesare Cremonini sarà sul palco giovedì sera. All'ariston vedremo anche i volti delle fiction piu' amate di Rai1, Luca Argentero, Raoul Bova, Anna Valle, Claudio Gioé, Gaia Girace e Margherita Mazzucco. 

Sanremo, Amadeus parla di Fiorello, avevo preparato una sagoma nel caso non fosse venuto
Tags: Amadeus, Fiorello, Sanremo

Share this story: