Sanremo, Enzo Mazza a Rtl 102.5: “Bisogna occuparsi dei protocolli che riguardano la gara e coloro che vi partecipano”

18 gennaio 2021, ore 17:42 , agg. alle 09:54

Il Presidente della FIMI Enzo Mazza è stato intervistato poco fa in diretta su Rtl 102.5, all’interno di Password, per parlare delle polemica legata alla mancanza, ad oggi, di protocolli di sicurezza legati al prossimo Festival di Sanremo

“Siamo lieti che si cerchi di fare comunque il Festival nonostante la situazione complessa, è un momento di musica, è un momento di rilancio di un settore che sta soffrendo, perché non ci sono gli eventi dal vivo, però dall’altra parte il Festival è una grande kermesse che non riguarda solo quello che succede in teatro, ma un insieme di cose che devono essere valutate in questa edizione con molta attenzione. Il tema è legato ai rischi che sono stati valutati anche in altri eventi come i Mondiali di sci nelle prossime settimane, ci sono protocolli che proteggono tutti coloro che sono presenti all’evento e che all’evento devono lavorare.

In questo momento è importante capire come tutte le aziende si devono muovere, si è parlato molto in queste settimane del pubblico di Sanremo, degli albergatori, dei ristoranti, delle attività commerciali della città che sono sicuramente aspetti di contorno del Festival, ma penso che ci si debba occupare anche di coloro che partecipano alla gara e che devono essere tutelati al massimo. C’è preoccupazione delle regole, al momento non si sa niente sui tamponi, su eventuali situazioni di emergenza, sui protocolli basilari che devono essere implementati e garantiti con indicazioni temporali repentine perché tutti stanno organizzando la propria trasferta.

Al momento non c’è nemmeno un’indicazione chiara sulle prove, l’unica cosa è l’esempio che è stato fatto per i Giovani, però era un evento molto ridotto, adesso bisogna tenere conto delle esigenze di tutti coloro che devono stare una settimana a Sanremo, c’è una gara che ha anche delle condizioni regolamentari che devono essere mantenute”.

Sanremo, Enzo Mazza a Rtl 102.5: “Bisogna occuparsi dei protocolli che riguardano la gara e coloro che vi partecipano”
Tags: Coronavirus, Covid, Enzo Mazza, Festival di Sanremo, Fimi, Musica, Sanremo

Share this story: