Sanremo 71, la serata aperta con l'omaggio dei Negramaro a Lucio Dalla, Ermal Meta si conferma in testa

04 marzo 2021, ore 23:58 , agg. alle 09:59

I 26 cantanti in gara impegnati nelle cover e nei duetti. Il voto dell'orchestra è stato sommato alla classifica generale, resta in testa Ermal Meta, Seconda Annalisa


Calcio e Sanremo , Sanremo e Calcio, eternamente le passioni degli italiani. Il calo di ascolti della seconda serata, fisiologico nella storia del festival, è stato amplificato dalle molte partite della serie A giocate. La storia del Festival è ricca di personaggi importanti, subito dopo la sigla della terza serata,  è stato ricordato il maestro Pippo Caruso, autore di quel Sanremo è Sanremo, diventato insostituibile. È stata anche l'occasione per un saluto a Pippo Baudo, che era legatissimo a Caruso. La nostra musica è segnata da molte date, una indimenticabile è 4 marzo 1943, la data di nascita di Lucio Dalla, il bolognese, che come diceva lui, avrebbe voluto nascere a Napoli. Quello fu anche il titolo della canzone presentata da Dalla all'edizione del 1971. La melodia è stata affidata, con ottimo effetto all'esecuzione dei Negramaro, che poi hanno cantato loro canzoni.


LA TOP MODEL VITTORIA CERETTI, UNA COCONDUZIONE ELEGANTE

È una delle professioniste più apprezzate al momento dalla moda internazionale, Vittoria Ceretti ha solo 22 anni, mora, fisico che sprizza eleganza in ogni movenza, è nata a Brescia. È sul palco ad affiancare Amadeus, nella serata che è giudicata dall'orchestra, che ha espresso il suo gradimento prima delle esibizioni sul palco Il voto viene sommato alla classifica parziale. I primi duetti, sono stati : NOEMI con NEFFA "Prima di andare via"; FULMINACCI con VALERIO LUNDINI e ROY PACI "Penso positivo" FRANCESCO RENGA con CASADILEGO "Una ragione in più", EXTRALISCIO feat DAVIDE TOFFOLO con PETER PICHLER "Medley Rosamunda"

FIORELLO CANTA GIANNI MORANDI

Ed ecco Fiorello, che fa ironia sul segretario dimissionario del Pd Zingaretti, e che poi concede un Medley di successi di Gianni Morandi. Nel quinto duetto ecco anche un guasto tecnico, Amadeus ferma FASMA con NESLI e la loro "La fine". Ci sono due microfoni che non vanno. Si riprende con   BUGO feat PINGUINI TATTICI NUCLEARI "Un'avventura" poi  FRANCESCA MICHIELIN E FEDEZ - medley - "E allora felicità" e ancora IRAMA "Cyrano", naturalmente in video, quello dell'unica prova. I  MANESKIN con MANUEL AGNELLI "Amandoti". La decima esibizione è stata di RANDOM con THE KOLORS "Ragazzo fortunato". A seguire  WILLIE PEYOTE con SAMUELE BERSANI "Giudizi universali",  ORIETTA BERTI con LE DEVA "Io che amo solo te", presentata dall'attrice Valeria Fabrizi. Poi è la volta di GIO EVAN con i cantanti di THE VOICE SENIOR "Gli anni" . GHEMON con I NERI PER CASO - medley - L'Essere infinito (L.E.I.), precede il momento di Ibra, con il suo amico Mihajlovic.


IBRA FERMO IN AUSTOSTRADA, ARRIVA ALL'ARISTON IN MOTO CON UN PASSAGGIO

Disavventura per il centravanti del Milan, che si è presentato con l'amico fraterno Mihajlovic. In quattro, con Fiorello e Amadeus, hanno cantato "Io vagabondo". I due calciatori non benissimo.  Ibra è arrivato con un pò di ritardo, frenato da un tamponamento in autostrada. Se l'è cavata con un passaggio di un motociclista, che era milanista. Come è noto l'allenatore del Bologna ha vinto la sua battaglia contro la leucemia. In precedenza ospite  sul palco l'attrice e scrittrice Antonella Ferrari. Lei sta lottando contro la sclerosi multipla, che la colpì quando era ballerina. Era sul palco per augurare al teatro una pronta ripresa. E' un esempio di grande volontà , di fronte ad una malattia terribile.

C'È ANCHE UNA  CANZONE DI PINO DANIELE

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA con DONATELLA RETTORE "Splendido splendente" ha preceduto la struggente "Quando" di Pino Daniele  interpretata da ARISA con MICHELE BRAVI "Quando" MADAME subito dopo con lo scioglilingua più famoso di Celentano, "Prisencolinensinainciusol".Monica Guerritore ha introdotto Achille Lauro, una statua dorata, con una canzone nel suo quadro dedicata al genere "Pop". L'attrice in un monologo è stata Penelope, augurandosi anche lei che il teatro possa riprendere a pieno ritmo quanto prima.

AMADEUS CONTRO LE BARRIERE ARCHITETTONICHE 

Donato Grande, il 'bomber' di Powerchair Football, incontra il suo idolo Zlatan Ibrahimovic sul palco di Sanremo 2021. Il giocatore di calcio su sedia a rotelle elettronica è presente a Sanremo, in rappresentanza dello sport paralimpico italiano. Amadeus realizza il suo sogno di grande tifoso del Milan: gli fa incontrare Ibra e lo fa palleggiare sul palco con lui. "Fai passaggi migliori di quelli della mia squadra", ironizza Ibra. La presenza di Grande diventa per Amadeus anche l'occasione di sensibilizzare il pubblico contro le barriere architettoniche che rendono la vita difficile a persone con disabilità motorie.

GLI ULTIMI DUETTI, ERMAL META SI CONFERMA IN TESTA 

Eccoci ad ANNALISA con FEDERICO POGGIPOLLINI "La musica è finita",  LO STATO SOCIALE con FRANCESCO PANNOFINO Ed EMANUELA FANELLI "Non è per sempre" un inno alla riapertura di cinema e teatri italiani, in favore dei lavoratori dello spettacolo, con tante citazioni. GAIA con LOUS AND THE YAKUZA "Mi sono innamorato di te", un appassionato gioco di sguardi tra due bellissime ragazze.  E' toccato poi a COLAPESCE DIMARTINO "Povera Patria".   COMA_COSE con ALBERTO RADIUS e MAMAKASS "Il mio canto libero" e  MAX GAZZE' con DANIELE SILVESTRI e la MAGICAL MISTERY BAND "Del mondo" precedono il finale con   MALIKA AYANE "Insieme a te non ci sto più"., ERMAL META con NAPOLI MANDOLIN ORCHESTRA "Caruso", ancora un ricordo  per Lucio Dalla, che dal balcone di un noto Albergo di Sorrento, quello della stanza occupata dal grande tenore Enrico Caruso, si ispirò alla sua vicenda umana per questa canzone,   AIELLO con VEGAS JONES "Gianna" . al termine reso noto il giudizio dell'orchestra, e la somma con la classifica finale. Ecco la top ten dopo tre serate 

1) ERMAL META - Un milione di cose da dirti

2) ANNALISA - Dieci

3) WILLIE PEYOTE - Mai dire mai (la locura)

4) ARISA - Potevi fare di più

5) IRAMA - La genesi del tuo colore

6) Lo STATO SOCIALE - Combat Pop

7) MALIKA AYANE - Ti piaci così

8) EXTRALISCIO con Davide Toffolo - Bianca Luce Nera

9) ORIETTA BERTI - Quando ti sei innamorato

10) MANESKIN - Zitti e buoni 



Sanremo 71, la serata aperta con l'omaggio dei Negramaro a Lucio Dalla, Ermal Meta si conferma in testa
Tags: Ceretti, Dalla, Ibrahimovic, Mihalovic, Sanremo

Share this story: