Serie A, la Juve batte la Roma, ancora di misura, e si porta a soli due punti dall'Inter

Serie A, la Juve batte la Roma, ancora di misura, e si porta a soli due punti dall'Inter

Serie A, la Juve batte la Roma, ancora di misura, e si porta a soli due punti dall'Inter Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il campionato chiude il 2023 con questi risultati: Juventus-Roma, Milan-Sassuolo 1-0, Udinese-Bologna 3-0, Atalanta-Lecce 1-0, Verona-Salernitana 0-1, Cagliari-Empoli 0-0

JUVENTUS-ROMA 1-0

La Juventus non domina le partite, ma le vince. Altro corto muso, altri tre punti importanti per la squadra di Massimiliano Allegri, che si avvicina all’Inter, ora solo due punti avanti. Primo tempo intenso ed equilibrato. Parte bene la Roma, al quarto minuto palo di Cristante. Pericoloso anche Dybala, con un delizioso esterno finito fuori di pochissimo. Per la Juve ci prova Vlahović un paio di volte dalla distanza, ma l’occasione più importante ce l’ha Kostic, il cui tiro viene salvato sulla linea da Ndika. A inizio ripresa il gol di Rabiot, imbeccato da un assist di tacco di Vlahovic. La partita si mette così sui binari più congeniali alla Juve, che innalza il muro e anestetizza la pressione della Roma. Nessun grave pericolo corso da Sczescny e bianconeri pericolosi un paio di volte in contropiede 

MILAN-SASSUOLO 1-0

I rossoneri tornano alla vittoria, rafforzano il terzo posto e Pioli respira. Gli emiliani hanno mostrato qualche buona trama, ma hanno confermato il loro momento non efficace. Il Milan non ha fatto qualcosa di trascendentale, ma il successo è meritato. Ha deciso un gol di Pulisic al 14esimo della ripresa, statunitense ben imbeccato da Bennacer. Altra prova un po’ leggera di Leao, cui nel primo tempo è stato annullato un gol per fuorigioco. Bravo Maignan su Berardi nell’unica vera grande occasione creata dal Sassuolo. 

UDINESE-BOLOGNA 3-0

Prima o poi un inciampo doveva capitare. La stagione del Bologna resta bellissima, e la classifica pure anche se c’è stato il sorpasso della Fiorentina, ora quarta. La caduta di Udine comunque è stata fragorosa. I friulani non vincevano da quasi due mesi e sono stati protagonisti di una partita a senso unico: gara sbloccata a metà primo tempo dal gol di Pereyra e chiusa nel giro di quattro minuti a inizio ripresa dalle reti di Lucca e di Payero.


ATALANTA-LECCE 1-0

Il settimo gol stagionale di Lookman, che adesso parte per la Coppa d'Africa, consente all'Atalanta di riavvicinarsi alle posizioni di vertice: superato il Napoli; ma nella gara con il Lecce non sono mancati i pericoli anche a vantaggio acquisito. È stata la parata al novantesimo di Carnesecchi su Oudin a chiudere sull'1-0 finale il cerchio di una gara apertissima fino alla fine.

CAGLIARI-EMPOLI 0-0

Pareggio che serve pochino a entrambe: i toscani restano penultimi, i sardi terzultimi. L’Empoli ha avuto la migliore occasione del primo tempo con Daniel Maldini. Il Cagliari ha spinto forte nella ripresa: annullato un gol su punizione a Viola, per fallo sul portiere Caprile. Che successivamente ha parato un rigore (concesso con una certa generosità) allo stesso Viola.

VERONA-SALERNITANA 0-1

La Salernitana è viva e può credere nella salvezza. I campani sono ancora ultimi, ma a soli due punti dal quartultimo posto presidiato proprio dall’Hellas. La squadra di Filippo Inzaghi ha giocato un gran primo tempo e a inizio ripresa ha raccolto i frutti con il gol di Tchaouna. Il Verona ha reagito e ha sfiorato il pareggio con Ngonge e con Henry. Ma la Salernitana avrebbe potuto raddoppiare in contropiede.


Argomenti

Juventus
Milan
Roma
serie A

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

    Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

  • Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

    Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

  • Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

    Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

  • Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

    Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

  • Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

    Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

  • L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

    L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

  • Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

    Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

  • Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca

    Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca

  • Vent'anni senza Marco Pantani. Riaccese la passione per il ciclismo, il suo mito vive ancora

    Vent'anni senza Marco Pantani. Riaccese la passione per il ciclismo, il suo mito vive ancora

  • Il ministro Guido Crosetto ricoverato in ospedale per forti dolori al petto, sospetta pericardirte

    Il ministro Guido Crosetto ricoverato in ospedale per forti dolori al petto, sospetta pericardirte