Sindaco di Verona in diretta su RTL 102.5: “Il coprifuoco alle 22 anche in estate uccide l’economia di una città, senza l’Arena Verona è in ginocchio”

22 aprile 2021, ore 14:00 , agg. alle 14:17

Federico Sboarina è intervenuto questa mattina in diretta su RTL 102.5 all’interno del programma W l’Italia per parlare di una importante iniziativa, “Verona for all” e per commentare l’ipotesi che anche questa estate venga mantenuto il coprifuoco alle 22.00


“Verona for All è un’iniziativa dedicata ai non vedenti, è un progetto pilota a livello europeo, perché permette a tutti di poter godere dei nostri monumenti in modo tattile, non esiste un’altra iniziativa che dia a livello diffuso in tutta la città, la possibilità di fruire dei grandi monumenti anche per chi non vede. Abbiamo il supporto anche di Andrea Bocelli che ci ha dato tutta la sua disponibilità per portare avanti questo progetto e io ne sono molto orgoglioso”. Così il Sindaco di Verona Sboarina ai microfoni di RTL 102.5.


Ipotesi coprifuoco alle 22.00 anche in estate

“È un paradosso continuare a mantenere il coprifuoco alle 22.00, forse chi si è occupato della stesura di questo decreto non si è reso conto di quello che genera: il coprifuoco alle 22.00, vuol dire un dramma per tutte le attività economiche, ristoranti, bar, perché tutti dobbiamo essere a casa a quell’ora. In questo periodo stavo stilando il protocollo per permettere di far entrare più di 6000 persone dentro all’Arena e questa mattina per me è stata una doccia fredda, gelida, perché il mantenimento di questo coprifuoco impedisce lo svolgimento di qualsiasi spettacolo all’interno dell’Arena. L’Arena è e sarà, e io ne sono convinto, il simbolo di una ripartenza, ma che non può essere una ripartenza zoppa. Da una parte chiedo al Governo di essere veloci con il vaccino, e dall’altra però questi provvedimenti uccidono l’economia di una città, il mondo dello spettacolo e quello della musica. A luglio siamo in piena estate ed è impensabile fare un concerto a 35 gradi di giorno, inoltre coloro che vengono da fuori Verona per vedere un concerto poi devono avere il tempo di tornare a casa. Spero veramente che questa norma venga rivista, perché non vedo alternativa e perché il protocollo che abbiamo predisposto è quello di garantire la sicurezza sanitaria a chi lavora o a chi viene a vedere il concerto, ed è questo il presupposto di base, ma ci devono permettere di farlo, altrimenti è inutile discuterne. Senza l’Arena la città di Verona è in ginocchio”.


Sindaco di Verona in diretta su RTL 102.5: “Il coprifuoco alle 22 anche in estate uccide l’economia di una città, senza l’Arena Verona è in ginocchio”
Federico Sboarina: “Verona For All” iniziativa dedicata ai non vedenti con il supporto di Andrea Bocelli
Tags: coprifuoco, federico sboarina, rtl 102.5, verona

Share this story: