Sorteggi Champions League sfortunati per Juventus e Napoli: quarti di finale in salita. L’Atalanta pesca il Paris Saint Germain

10 luglio 2020, ore 16:32

I Campioni d’Italia, se supereranno il Lione negli Ottavi, se la dovranno vedere con una super-big, Real o City. Per il Napoli, eventuale sfida-impossibile al Bayern Monaco. In Europa League, Inter contro Rangers o Leverkusen nei quarti. Olympiakos o Wolves per la Roma.

Sorteggio durissimo per Juventus e Napoli, molto complicato, ma nella migliore parte del tabellone per l’Atalanta. Partiamo dai Campioni d’Italia, attesi dall’Olympique Lione nel ritorno degli ottavi di finale e già non sarà una passeggiata, dopo lo 0-1 dell’andata. In caso di passaggio del turno, gli uomini di Maurizio Sarri sfideranno la vincente della sfida di ritorno di due super-big, come Manchester City e Real Madrid. All’andata, prestigiosa vittoria dei citizens al Santiago Bernabeu per 2-1. Sarà molto tosta anche per il Napoli. Gli azzurri vogliono regalarsi a tutti i costi un sogno, nella partita di ritorno degli ottavi da giocare a Barcellona, dopo l’1-1 dell’andata. In caso di miracolo, si troverebbero quasi certamente contro il Bayern Monaco. I campioni di Germania, infatti, devono ancora giocare formalmente il ritorno con il Chelsea, ma partiranno dalla larghissima vittoria per 3-0 in trasferta dell’andata. L’Atalanta di Gasperini, invece, conosce già l’avversario dei quarti di finale: il Paris Saint Germain. I francesi, sulla carta, sono una squadra quasi impossibile da affrontare, ma in Europa hanno molto più deluso che impressionato. Soprattutto, hanno raccolto pochissimo, in relazione a quanto investito negli anni. Lo sceicco proprietario del club ha definito questa mattina ‘interessante’ la sfida, confermando quel pericoloso senso di superiorità, che potrebbe aiutare l’Atalanta. Per i bergamaschi, insomma, sarà durissima, ma non impossibile. L’ultimo quarto di finale vedrà opposte Lipsia e Atletico Madrid. Ricordiamo che tutti i quarti, semifinali e finale si giocheranno a Lisbona, in gara secca. È giusto sottolineare che tutte queste valutazioni vengono fatte seguendo la tradizione e quanto visto in campo, ma prima del lockdown. È bene sottolineare, a questo punto, come anche la Champions League sia un grande punto interrogativo, considerata l’eccezionalità della situazione e l’assoluta novità di partite decisive, da giocare nel mese di agosto. Particolarità nella particolarità, formazioni sulla carta fortissime Come il Paris Saint-Germain non giocano una partita ufficiale da cinque mesi e il loro stato di forma non può che essere un assoluto mistero. Stesso discorso per l’avversaria della Juventus, l’Olimpique Lione. Per tutte le squadre ancora in corsa, insomma, l’occasione è più unica che rara: quest’anno e mai più…

Sorteggi Champions League sfortunati per Juventus e Napoli: quarti di finale in salita. L’Atalanta pesca il Paris Saint Germain

Questa mattina, sono stati sorteggiati anche gli accoppiamenti delle semifinali e si confermano le strade complicatissime di Juventus e Napoli, che si troverebbero eventualmente o l’una contro l’altra oppure opposte rispettivamente a Barcellona, Bayern Monaco o Chelsea i bianconeri e Lione, Bayern o Chelsea gli azzurri. L’Atalanta, in semifinale, troverebbe il Lipsia o l’Atletico Madrid. Sorteggiati anche i tabelloni delle Final Eight di Europa League, che si terranno in Germania: l’Inter, che ha il Getafe agli ottavi, nei quarti affronterebbe la vincente della sfida fra Glasgow Rangers e Bayer Leverkusen. La Roma aspetta il Siviglia negli ottavi e ai quarti incontrerebbe la vincente di Olympiakos-Wolverhampton. Anche in Europa League si naviga a vista e il lotto delle favorite potrebbe improvvisamente ampliarsi, considerate le condizioni del tutto singolari. Detto questo, il Manchester United sembra spiccare in ogni caso e le due italiane hanno il dovere di provarci fino in fondo. Inter e Roma, oltretutto, stanno steccando in campionato e farebbero bene a non sprecare l’ultima occasione di dare un senso a questa stagione.

Tags: atalanta, champions league, europa league, juventus, napoli, sorteggi

Share this story: