Tris Fiorentina in Conference League. Europa League, il var ferma la Lazio. Beffa per la Roma all’Olimpico

06 ottobre 2022, ore 23:32

Il Betis Siviglia batte 2-1 la Roma nel match di Europa League disputato allo stadio Olimpico. In Conference League la Fiorentina sconfigge 3-0 gli scozzesi dell'Hearts. Termina sullo 0-0 Sturm Graz-Lazio

HEARTS-FIORENTINA, 0-3

La Fiorentina cercava il riscatto e l'ha trovato in una notte piovosa a Edimburgo: nella bolgia del Tynecastle Park la squadra viola ha battuto 3-0 gli Hearts grazie ai gol di Mandragora e Kouamè nel primo tempo e di Jovic nella ripresa. Una vittoria importante per restare in corsa nel proprio girone in Conference League (è a tre punti dalla capolista Basaksehir fermata sul pari dal Riga) ma anche per cercare di dare una scossa al campionato dove finora ha piuttosto faticato.

ROMA-BETIS, 1-2

Un gol di Luiz Henrique nel finale beffa una Roma buona, ma poco concreta nella sfida tra le big nel girone C di Europa League. Dopo aver mancato più volte il colpo del ko nella ripresa, di fronte ad un Betis Siviglia tutto muscoli e carattere, la squadra di Mourinho si fa sorprendere al minuto 88 dal gol di testa degli spagnoli che ammutolisce un Olimpico di nuovo strapieno. Giallorossi che erano andati in vantaggio nel primo tempo su rigore di Dybala pareggiato dall'altro nazionale argentino Rodriguez con una bordata da fuori area su cui Rui Patricio non riesce ad arrivare. Gli spagnoli restano così in testa alla classifica staccando la Roma, ora terza, in attesa del remake del match tra una settimana in Spagna.

Tris Fiorentina in Conference League. Europa League, il var ferma la Lazio. Beffa per la Roma all’Olimpico
PHOTO CREDIT: Fotogramma.it

LAZIO-STURM GRAZ, 0-0

L'intervento del Var ferma la Lazio in Austria. Nella terza giornata del gruppo F di Europa League i biancocelesti non vanno oltre lo 0-0 in trasferta con lo Sturm Graz: nel primo tempo meglio i padroni di casa, nella ripresa crescono gli ospiti che, all'80', sbloccano il risultato con Immobile che segna dopo aver saltato il portiere, ma dopo un check viene segnalata la posizione di partenza in fuorigioco del bomber napoletano: offside di pochissimi centimetri. Entrambe le squadre si portano a quota 4 punti in classifica, in attesa dell'altro match del girone tra il Midtjylland e il Feyenooord. Dallo stadio dello Sturm Graz, i biancocelesti escono con un pareggio a reti inviolate, comunque un passetto utile in un girone equilibrato. "Oggi avremmo anche potuto vincere. Non abbiamo sbagliato dal punto di vista mentale, abbiamo commesso parecchi errori tecnici". Così Maurizio Sarri dopo lo 0-0 esterno con lo Sturm Graz in Europa League. "Se non ci fossimo stati mentalmente, con tutti gli sbagli che abbiamo fatto in uscita, non avremmo portato a casa il risultato", continua il tecnico biancoceleste ai microfoni di Sky Sport.

Tags: Calcio, Conference League, Europa League, Fiorentina, Lazio, Roma

Share this story: