Tutti pazzi per The Weeknd

29 settembre 2015, ore 16:42

"Beauty Behind The Madness" in vetta alla classifica americana

"Beauty Behind The Madness" del cantautore canadese The Weeknd è ancora in vetta alla classifica americana, mentre nelle classifiche dei singoli più venduti troviamo il nuovo singolo "The Hills" e al numero 3 la hit mondiale "Can't Feel My Face" che è ancora al quinto posto dei brani più programmati dalle radio mentre rimane stabile nella top 10 di vendita, raggiungendo il traguardo della certificazione a Disco di Platino.
Tutti pazzi per The Weeknd
Qualche giorno fa The Weeknd, artista principale della quinta serata dell’Apple Music Festival, ha trasformato il concerto alla Roundhouse di Londra in un evento collettivo, esibendosi solo con uno schermo e una band di tre elementi.

Nato in Ontario, di origini etiopi, adotta lo pseudonimo The Weeknd all'età di 17 anni, quando inizia ad approcciarsi alla musica. Si guadagna l'attenzione dei media nel 2010 dopo avere caricato su YouTube alcune sue tracce, inclusa una realizzata con il rapper Drake. Tra il 2011 e il 2012 produce tre mixtape (il primo, “House of Baloon” viene acclamato dalla critica e riceve una nomination ai Polaris Music Prize 2011) che vengono poi pubblicati insieme con il nome di “Balloons Trilogy”, con recensioni molto positive dai siti e dalle riviste specializzate, come MTV, Pitchfork Media, Rolling Stone. Nello stesso periodo partecipa all'album “Take Care” di Drake, collabora con Wiz Khalifa al brano “Remember You” e con Ricky Hill al brano “Nomads”.

Nel maggio 2013 pubblica il brano “Kiss Land”, che anticipa il disco omonimo pubblicato nel settembre seguente, raggiungendo la seconda posizione della Billboard 200. Altri singoli inclusi nell'album sono “Belong to the World” e “Live for” (feat. Drake). Il 30 settembre 2014 partecipa alla hit mondiale "Love Me Harder" di Ariana Grande, che l’ha reso celebre in tutto il mondo.
The Weeknd in "Can't Feel My Face"

Tags: the weeknd

Share this story: