Ucraina: allestiti forni crematori mobili per bruciare i civili a Mariupol

06 aprile 2022, ore 17:30

A Gostomel, nella regione di Kiev, scomparse 400 persone tra cui 15 bambini. A Bucha violentate 25 ragazze

Dall'Ucraina continuano ad arrivare notizie di orrori. A Mariupol i soldati russi avrebbero allestito crematori mobili per bruciare i corpi degli abitanti uccisi e coprire le tracce dei crimini contro i civili. Lo riferiscono fonti locali, secondo cui sarebbero stati reclutati terroristi e miliziani filorussi per aiutare l'esercito regolare, che tiene sotto assedio la città sul Mar d’Azov,  a occultare le stragi. Nella regione di Kiev, oltre 400 persone, tra cui 15 bambini, sono scomparse da Gostomel e a Bucha, già teatro di un massacro, 25 ragazze hanno raccontato di essere state violentate dai militari del Cremlino. Tra le vittime di stupri anche 14enni.


Offensiva russa nel Donbass e a Kharkiv

Nella parte orientale dell'Ucraina, bombardamenti nell’area di Lugansk. In fiamme almeno 10 grattacieli. Kiev prevede un peggioramento della situazione nel Donbass e a Kharkiv, per questo ha chiesto ai civili di lasciare queste regioni. L'avvertimento della Nato. Dobbiamo essere pronti ad un lungo confronto con la Russia, ha detto il segretario generale Stoltenberg. Per questo, ha aggiunto Stoltenberg, l'Ucraina ha bisogno urgente di armi pesanti e leggere. Intanto si è appreso che l'assemblea generale dell'Onu voterà giovedì la proposta di sospendere la Russia dal consiglio dei diritti dell'uomo di Ginevra.


Con la guerra in Ucraina Zelensky evoca la carestia

Putin sta usando la fame come arma nel suo tentativo di conquistare l'Ucraina. Così Zelensky in un videomessaggio al Parlamento irlandese. Secondo il presidente ucraino le azioni russe porteranno a una carenza di prodotti alimentari e a costi altissimi che saranno pagati da milioni di persone nel mondo.


Aiuti per Kiev e timori di un allargamento del conflitto

Gli Stati Uniti hanno annunciato che sbloccheranno 100 milioni di dollari di aiuti supplementari alla sicurezza per l'Ucraina, per rispondere all'invasione russa. Timori per l’escalation del conflitto. La Commissione Europea sta creando riserve strategiche con il meccanismo di protezione civile per migliorare la preparazione e la risposta a rischi chimici, biologici, radiologici e nucleari nel Vecchio Continente. La Cina, intanto, ha chiesto agli Stati Uniti di dimostrare il loro impegno per la soluzione della crisi in Ucraina, revocando tutte le sanzioni imposte alla Russia. 

Ucraina: allestiti forni crematori mobili per bruciare i civili a Mariupol
Tags: Bucha, Zelensky, Donbass, Guerra, Mariupol, offensiva russa, Ucraina

Share this story: