Ucraina: Zelensky visita le zone allagate a Kherson e Mykolaiv

Ucraina: Zelensky visita le zone allagate a Kherson e Mykolaiv

Ucraina: Zelensky visita le zone allagate a Kherson e Mykolaiv


Ricostruiremo tutto, ha assicurato il presidente. Intanto è cominciata la controffensiva di Kiev, secondo i media americani

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelenskiy, si è recato oggi nella zona di Kherson, inondata dopo la distruzione della diga di Nova Kakhovka. Sul versante sotto controllo ucraino del fiume Dnipro le vittime sarebbero tre, cinque sulla riva sinistra, secondo le autorità di occupazione russe. "Visita di lavoro nella regione di Kherson. Trattati molti temi importanti. La situazione operativa nella regione in conseguenza del disastro, l'evacuazione della popolazione dalle zona a rischio allagamento, l'eliminazione delle emergenze causate dall'esplosione della diga, l'organizzazione degli aiuti per le aree inondate”, così in un messaggio diffuso sui social il leader di Kiev, secondo cui ora è importante calcolare i danni e stanziare fondi per compensare i residenti e le imprese coinvolti nel disastro. Dopo Kherson, il presidente dell'Ucraina ha visitato la regione di Mykolaiv, anch'essa colpita dalle inondazioni. "Abbiamo visitato la principale stazione di pompaggio della gestione dei canali del fiume Inhulets, allagata a causa della distruzione della diga Kakhovka. Le persone sono state evacuate dagli insediamenti allagati. Sul posto i soccorritori e le autorità. Stiamo fornendo alle persone acqua potabile e cibo essenziale", ha riferito Zelensky.  


Zelensky, ricostruiremo tutto

"Nel centro medico di evacuazione, in una delle strutture sanitarie di Kherson, ho parlato con la nostra gente colpita dalla distruzione della centrale idroelettrica di Kakhovka. Vi aiuteremo e ricostruiremo tutto quelle che deve essere ricostruito", ha scritto su Twitter il presidente Zelensky.


Situazione critica a Kherson

A Oleshky, nella regione di Kherson, i residenti non possono lasciare la città sulla riva sinistra del fiume Dnipro occupata e inondata in seguito all'esplosione della diga di Kakhovka perchè i russi non li rilasciano e non gli consentono di spostarsi nelle zone che non sono allagate. E’ quanto ha riferito questa mattina la tv pubblica ucraina Suspilne.


Per i media americani è cominciata la controffensiva ucraina

"La tanto attesa controffensiva dell'esercito ucraino contro le forze di occupazione russe è iniziata, aprendo una fase della guerra volta a ripristinare la sovranità territoriale dell'Ucraina e a mantenere il sostegno occidentale nella guerra". E’ quanto si legge sul Washington Post. Il giornale americano nelll’articolo cita fonti militari ucraine. Le truppe di Kiev avrebbero intensificato i loro attacchi in prima linea nel sud-est del Paese.



Argomenti

Agenzia Fotogramma
controffensiva
diga
inondazioni
Kherson
Mikolaiv
Zelensky

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Tragedia di Premariacco, ritrovato sulle sponde del fiume Natisone il corpo di Cristian

    Tragedia di Premariacco, ritrovato sulle sponde del fiume Natisone il corpo di Cristian

  • Emergenza idrica a Capri, istituita un’unità di crisi, in serata riprenderà l'erogazione

    Emergenza idrica a Capri, istituita un’unità di crisi, in serata riprenderà l'erogazione

  • Il ministro del Lavoro Calderone, vogliamo dichiarare guerra al caporalato

    Il ministro del Lavoro Calderone, vogliamo dichiarare guerra al caporalato

  • La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

    La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

  • Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

    Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

  • Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

    Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

  • Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

    Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

  • Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

    Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

  • Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

    Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

  • Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

    Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden