Uscirà a dicembre di quest'anno il nuovo film “Dune”, remake del capolavoro di David Lynch del 1984

14 aprile 2020, ore 14:00

La prima foto dal set su “Vanity Fair America”, cast stellare: il protagonista è Timothée Chalamet

La trama

Dune è un film di fantascienza che racconta la storia di due famiglie reali galattiche in guerra tra loro: la Casata degli Atreides e la Casata degli Harkonnen. Il Duca Leto Atreides accetta di diventare il nuovo sovrano di Arrakis, un pianeta pericoloso e deserto, chiamato anche Dune, dove è possibile trovare una sostanza detta Melange, in grado di dare a chi la assume capacità sovraumane nonché di allungare la vita e rendere possibile il viaggio intertemporale. Un amaro tradimento, tuttavia, porta Paul Atreides, figlio del Duca Leto e Lady Jessica, a vivere avventure incredibili. 

Timothée Chalamet è Paul Atreides

Il protagonista della pellicola cinematografica, in uscita nel 2020, è il giovane candidato all’Oscar, nel 2018, come migliore attore protagonista per “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino, Timothée Chalamet, che interpreterà Paul Atreides. La prima immagine, pubblicata da Vanity Fair America, raffigura proprio il giovane Paul che cammina nel suo paese natale Caladan mentre, dietro di lui, nel cielo, si vedono le astronavi che trasportano la sua famiglia verso Arrakis, un pianeta inospitale, unico luogo dove è possibile trovare una spezia chiamata Melange, di cui gli Atreides sono i nuovi sovrani. È una foto molto evocativa che suscita molta curiosità. Dopotutto il regista è Denis Villeneuve di cui ricordiamo “Arrival”, film per cui vinse l’Oscar come miglior regista nel 2017. “Dune” è sicuramente una grande sfida considerando la difficoltà di adattamento cinematografico che presenta il romanzo da cui è tratto: è richiesta, infatti, una grande quantità di effetti speciali e lo stile narrativo di Frank Herbert, autore del romanzo, è caratterizzato da diversi piani di lettura e monologhi interiori. Nel corso di un’intervista a Vanity Fair, Timothée Chalamet ha spiegato che il protagonista è più un antieroe, un giovane comandante che studia le mosse del padre. Oltre la prima foto dal set, è stato reso pubblico anche il logo del film: la grafica raffigura, oltre che il titolo, una sorta di eclissi. 



Uscirà a dicembre di quest'anno il nuovo film “Dune”, remake del capolavoro di David Lynch del 1984

Un cast stellare

Il reboot di Dune presenta un cast stellare. Oltre al protagonista Timothée Chalamet, troviamo Oscar Isaac e Rebecca Ferguson, che interpreteranno i genitori di Paul Atreides, ovvero il Duca Leto e sua moglie Lady Jessica. Entrambi non sono nuovi al mondo cinematografico fantascientifico: Oscar Isaac ha già preso parte agli ultimi episodi di Star Wars, mentre Rebecca Ferguson è stata una dei protagonisti di “Life-non oltrepassare il limite”. Il resto del cast è composto da Zendaya, che interpreterà Chani, una guerriera che protegge e guida Paul nella sua avventura, Jason Momoa e Stellan Skarsgård. Il regista, Denis Villeneuve, è entusiasta del progetto e non vede l’ora di mostrarlo a tutti: “Dune è stato fatto da persone di tutto il mondo. Molte di queste persone sono come una famiglia per me e sono nei miei pensieri” ha dichiarato “non vedo l’ora di far vedere quanto impegno hanno messo tutti”. L’uscita del film, al momento, è prevista per il 18 dicembre 2020 e non sembra ancora aver subito spostamenti a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus, che ha portato alla chiusura dei cinema e quindi alla posticipazione dell’uscita di molti film. 


Tags: 2020, Dune, Lynch, Movie, Timothée Chalamet

Share this story: