Vanessa Ballan, arrestato il presunto assassino della donna uccisa a coltellate

Vanessa Ballan, arrestato il presunto assassino della donna uccisa a coltellate

Vanessa Ballan, arrestato il presunto assassino della donna uccisa a coltellate Photo Credit: Fotogramma


Il presunto killer, un cittadino kosovaro di 41 anni, Bujar Fandaj, che vive in un comune vicino, è stato arrestato ieri in tarda serata – sottoposto a fermo per omicidio aggravato -, a poca distanza dalla sua abitazione di Altivole (Treviso) e si trova già in carcere

A uccidere Vanessa Ballan, giovane mamma di 27 anni, sarebbe stato un uomo che lei stessa aveva denunciato ad ottobre per stalking. La donna è stata trovata a terra colpita da almeno sette coltellate al torace davanti alla porta di casa, in una villetta a Spineda, piccola frazione del comune trevigiano di Riese Pio X. Il presunto killer, un cittadino kosovaro di 41 anni, Bujar Fandaj, che vive in un comune vicino, è stato arrestato ieri in tarda serata – sottoposto a fermo per omicidio aggravato -, a poca distanza dalla sua abitazione di Altivole (Treviso) e si trova già in carcere.

Vanessa era incinta, aspettava il secondo figlio

Vanessa aspettava il secondo figlio: era già mamma di un bimbo di quattro anni che al momento del delitto era alla scuola materna. L'allarme è stato dato poco dopo le ore 14:00 da un vicino di casa, che ha avvertito il 118, giunto sul posto assieme ai carabinieri. A scoprire il cadavere il marito della donna, Nicola Scapinello, che sotto choc è stato condotto alla caserma dei carabinieri ed è stato sentito a lungo. Sul posto, oltre ai militari, è giunto il magistrato di turno, il sostituto procuratore di Treviso Michele Permunian, affiancato dal medico legale Antonello Cirnelli. Destino vuole che fu proprio Cirnelli a fare i primi esami sul corpo di Giulia, quando venne ritrovata senza vita in un dirupo nei pressi del lago di Barcis, dove era stata abbandonata da Filippo Turetta, nella folle fuga dopo il delitto di Vigonovo.

Nuovo giorno di lutto regionale in Veneto, dopo l’uccisione di Giulia Cecchettin

A poche settimane dall’uccisione di Giulia Cecchettin, nuovo giorno di lutto regionale in Veneto per un'altra vittima di femminicidio. "Assistiamo a una spirale di violenza - ha detto il presidente Luca Zaia - che necessita da parte di tutta la società, a partire dalle istituzioni, di una risposta assolutamente ferma. Posso già annunciare che darò mandato affinché la Regione Veneto disponga il lutto regionale il giorno delle esequie di Vanessa Ballan", ha concluso.



Argomenti

treviso
vanessa ballan

Gli ultimi articoli di Enrico Galletti

  • Manifestazioni di Pisa, Piantedosi: "Valuteremo eccessi, ma evitare volgari strumentalizzazioni"

    Manifestazioni di Pisa, Piantedosi: "Valuteremo eccessi, ma evitare volgari strumentalizzazioni"

  • Maxi tamponamenti sull'A1 per la nebbia, 30 mezzi coinvolti e 25 feriti

    Maxi tamponamenti sull'A1 per la nebbia, 30 mezzi coinvolti e 25 feriti

  • Multe, nel 2023 pagati 1,5 miliardi di euro, l'84% al Centro-Nord

    Multe, nel 2023 pagati 1,5 miliardi di euro, l'84% al Centro-Nord

  • Catania, la 13enne violentata dal branco ha riconosciuto due dei ragazzi fermati per la violenza

    Catania, la 13enne violentata dal branco ha riconosciuto due dei ragazzi fermati per la violenza

  • Istanbul, attacco armato in una chiesa italiana durante la messa, una vittima

    Istanbul, attacco armato in una chiesa italiana durante la messa, una vittima

  • Ucraina, precipita aereo militare russo, Mosca: "A bordo 65 prigionieri di guerra ucraini"

    Ucraina, precipita aereo militare russo, Mosca: "A bordo 65 prigionieri di guerra ucraini"

  • Mike Maignan dopo gli insulti razzisti: "Udinese e Procura complici se non faranno nulla"

    Mike Maignan dopo gli insulti razzisti: "Udinese e Procura complici se non faranno nulla"

  • Il Tricolore compie 227 anni, Mattarella: "Simbolo di coesione", Meloni: "Conservare storia e radici"

    Il Tricolore compie 227 anni, Mattarella: "Simbolo di coesione", Meloni: "Conservare storia e radici"

  • Natale, scatta il riciclo degli avanzi in 8 case su 10, ecco le tecniche anti spreco

    Natale, scatta il riciclo degli avanzi in 8 case su 10, ecco le tecniche anti spreco

  • Medio Oriente, tensione sugli ostaggi, Germania e Gran Bretagna chiedono un cessate il fuoco "sostenibile"

    Medio Oriente, tensione sugli ostaggi, Germania e Gran Bretagna chiedono un cessate il fuoco "sostenibile"