Verona: in carcere Filippo Turetta incontra per la prima volta i genitori

Verona: in carcere Filippo Turetta incontra per la prima volta i genitori

Verona: in carcere Filippo Turetta incontra per la prima volta i genitori


Continuano i preparativi per i funerali di Giulia Cecchettin che si terranno martedì a Padova

E’ durato circa un’ora il colloquio iniziato verso le 12.10 nel carcere di Verona. Per la prima volta i genitori del ragazzo accusato dell’omicidio di Giulia Cecchettin hanno incontrato il figlio dietro le sbarre, dopo lo slittamento della visita prevista mercoledì scorso. Filippo Turetta ha pianto e li ha ringraziati, sostenendo di non sentirsi più solo. Non si vedevano dall’11 dicembre giorno del delitto. Al momento non è stato programmato un nuovo interrogatorio del 21enne, perché quello durato ben nove ore di venerdi scorso è stato definito esaustivo dal pm. L’auto nera di Turetta, a bordo della quale si trovava il presunto killer al momento dell’arresto a Lipsia, è ancora in Germania. Dovrebbe essere riportata in Italia dopo il 10 dicembre. Nella vettura  del 21enne è stato trovato anche un telefono che potrebbe appartenere a Giulia. Uno dei punti dell'indagine sull'omicidio della giovane, su cui sono in corso approfondimenti, riguarda il luogo e il momento in cui Filippo Turetta ha sferrato la coltellata mortale all'arteria basilare, nella parte posteriore del collo dell'ex fidanzata. Ovvero se l'abbia fatto mentre lei scappava, verso le 23.40, quando poi cadde sbattendo la testa sul marciapiede o all'interno dell'auto nei minuti successivi. 


Padova si prepara per l'ultimo saluto a Giulia 

Proseguono i preparativi per i funerali di Giulia Cecchettin che si terranno martedì a Padova, nella Basilica di Santa Giustina. Abbiamo scelto una chiesa grande affinché arrivi un messaggio di grande partecipazione. Così Gino Cecchettin che il giorno delle esequie leggera un testo che sta finendo di scrivere. Non sono bravo con le parole ma sto cercando di dire le cose al meglio, ha aggiunto il padre della vittima. In vista dell’ultimo saluto una gigantografia dedicata a Giulia, con la scritta "Giulia ti vogliamo bene" collocata sulla facciata del municipio di Vigonovo, dovrebbe essere trasferita nella Basilica di Padova. Tante le persone che ancora oggi si fermano e lasciano fiori o messaggi, o semplicemente dedicano un momento di vicinanza e commozione davanti alla casa di Giulia o al palazzo comunale. Per i funerali di martedì si attendono migliaia di persone, forse anche più di diecimila.



Argomenti

Giulia Cecchettin
Padova
Agenzia Fotogramma
Filippo Turetta
funerali
Verona
Vigonovo

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

  • Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

    Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

  • Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

    Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

  • Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso

    Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso