Adozione per il bambino che era stato lasciato nella culla per la vita, cambierà nome e data di nascita

Adozione per il bambino che era stato lasciato nella culla per la vita, cambierà nome e data di nascita

Adozione per il bambino che era stato lasciato nella culla per la vita, cambierà nome e data di nascita Photo Credit: agenziafotogramma.it


Poco più di un mese fa era stato lasciato dalla madre all’ospedale Mangiagalli di Milano, ora ha finalmente trovato una famiglia

Buone notizie per il neonato abbandonato la mattina di Pasqua nella culla per la vita dell’ospedale Mangiagalli di Milano. Era stato presentato come “Enea” nel biglietto scritto dalla madre e lasciato accanto al bimbo nella culla, ma da oggi non si chiamerà più così, visto che la nuova famiglia ha deciso di cambiare sia il nome che la data di nascita del piccolo.


La culla della vita

Ciao mi chiamo Enea, sono nato in ospedale perché la mia mamma voleva essere sicura che era fosse ok e stare insieme il più possibile”, è quello che si leggeva nella lettera scritta dalla madre biologica del neonato e letta dagli infermieri dell’ospedale al momento del ritrovamento del bimbo. Aggiungendo che il piccolo era nato “in condizioni sanissime” e con “tutti gli esami a posto”.


Una nuova vita per Enea

Il tribunale per i minorenni di Milano si è mosso tempestivamente per trovare una famiglia al piccolo, avviando subito le procedure burocratiche. Nella giornata di ieri è stata scelta la coppia, fra le tante che già avevano ottenuto l'idoneità all'adozione, che si occuperà del piccolo Enea. Adesso inizia l'anno durante il quale i servizi sociali e il tribunale per i minorenni monitoreranno l'inserimento del bimbo nella famiglia adottiva, poi, se tutto funzionerà, l'affido preadottivo si trasformerà in adozione definitiva. Come deciso il bambino avrà un altro nome e una nuova data di nascita, e solo quando compirà 25 anni l'adottato potrà avere accesso agli atti relativi alla sua nascita che sono stati nel frattempo secretati.



Argomenti

Adozione
Culla della vita
Enea
Milano

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

    Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

  • Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

    Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

  • Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

    Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

  • X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

    X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

  • Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

    Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

  • Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

    Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

  • Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

    Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

  • Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

    Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

  • Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

    Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

  • Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

    Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati