Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, da domani possibile l'invio della precompilata 2024

Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, da domani possibile l'invio della precompilata 2024

Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, da domani possibile l'invio della precompilata 2024 Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, per le precompilata, da lunedì 20 maggio l'invio, c'è anche la versione semplificata

Si parte. La stagione delle dichiarazione dei redditi è arrivata. Lunedì' 20 maggio, nel pomeriggio si apre ufficialmente il canale diretto con l'Agenzia delle Entrate per l'invio della precompilata 2024 relativa al periodo d'imposta dello scorso anno. Il modello precompilato, che era già possibile visionare dal 30 aprile, può ora essere accettato, modificato o integrato rispetto alla versione messa a punto dall'amministrazione fiscale. Ma si tratta solo del fisco d'avvio perchè per chiudere la partita ci sarà tempo fino al 30 settembre per il '730' o fino al 15 ottobre nel caso si utilizzi il modello 'Redditi'.


Appuntamento più importante dell'anno

Come sempre quello della dichiarazione dei redditi è l'appuntamento fiscale più importante dell'anno. E in molti si sono già iniziati a preparare all'invio. Gli ultimi dati dell'Agenzia delle Entrate indicano che dal 30 aprile al 17 maggio, ad accedere direttamente alla fase di consultazione sono stati circa 3 milioni e 900mila di contribuenti.


Le novità

Da precompilata quest'anno la dichiarazione dei redditi diventa anche semplificata, più immediata e fruibile, senza più quadri, codici e righi, ma divisa in semplici sezioni, come 'casa' o 'famiglia'. La modalità ordinaria utilizzata per la precompilata fino allo scorso anno rimane disponibile, ma i contribuenti potranno optare per quella semplificata visualizzando i dati (sia quelli utilizzati che non) all'interno di un'interfaccia semplice da navigare anche grazie alla presenza di termini di uso comune che indicano in modo chiaro le sezioni in cui sono presenti dati da confermare o modificare: "casa e altre proprietà", "famiglia", "lavoro", "altri redditi", "spese sostenute". Una volta che le informazioni fiscali saranno confermate o modificate e successivamente validate, saranno riportate in automatico all'interno del modello.


I dati nei modelli

Il fisco ha pre-caricato quasi 1,3 miliardi di dati. La stragrande maggioranza, ricorda l'Agenzia con una infografica sul proprio canale Whatsapp,sono spese sanitarie (oltre 1 miliardo di documenti fiscali), seguite da premi assicurativi (98 milioni di dati), certificazioni uniche di dipendenti e autonomi (75 milioni), bonifici per ristrutturazioni (10 milioni), interessi sui mutui (9 milioni), spese scolastiche (oltre 8 milioni). Tra le novità di quest'anno, le informazioni relative ai rimborsi per il "bonus vista" (quasi 46.000), quelle inviate dagli infermieri pediatrici e quelle relativi agli abbonamenti al trasporto pubblico locale.


Filo diretto anche per rimborsi e pagamenti 

Da quest'anno prima di inviare la dichiarazione dei redditi si potrà selezionare la voce "nessun sostituto" e chiedere così di ricevere direttamente dall'Agenzia l'eventuale rimborso, anche in presenza di un datore di lavoro o ente pensionistico tenuto a effettuare i conguagli. L'opzione è valida anche se dalla dichiarazione emerge un debito: in questo caso il contribuente che invia direttamente il modello potrà effettuare il pagamento tramite la stessa applicazione online. La procedura consente infatti di addebitare l'F24 sullo stesso Iban indicato per il rimborso.


Precompilata anche per le partite IVA

Altra novità. Da quest'anno anche gli imprenditori e i professionisti potranno consultare la dichiarazione precompilata contenente i redditi risultanti dalle certificazioni uniche di lavoro autonomo, da fabbricati e terreni, le spese detraibili e deducibili e quelle dei familiari. Inoltre, in caso di adesione al regime di vantaggio o al regime forfetario, direttamente tramite l'applicativo della precompilata sarà possibile completare e inviare il modello Redditi persone fisiche e aderire, a partire dal 15 giugno, al concordato preventivo.


Come accedere alla propria dichiarazione 

Per visualizzare e scaricare la dichiarazione dei redditi occorre accedere alla propria area riservata con Spid, Cie o Cns. E' possibile delegare un familiare o una persona di fiducia direttamente dalla propria area riservata sul sito dell'Agenzia. In alternativa, inviando una pec o formalizzando la richiesta presso un qualsiasi ufficio dell'Agenzia.


Argomenti

dichiarazione dei redditi

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

    Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

  • Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

    Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

  • Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

    Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

  • Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

    Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

  • L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

    L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

  • Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

    Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

  • Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

    Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

  • Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III

    Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III

  • RTL 102.5 trasmetterà in diretta la radiocronaca completa degli Europei di calcio 2024. Dalla partita inaugurale del 14 giugno fino alla finale del 14 luglio, gli ascoltatori potranno seguire tutta la manifestazione calcistica in diretta sulle emitte

    Europei di calcio 2024: la radiocronaca integrale di tutte le partite su RTL 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia. Dal 14 giugno al 14 luglio con il commento dei giornalisti di RTL 102.5 e le incursioni in onda de Gli Autogol

  • In Puglia impazza il Fanta G7. Missioni che coinvolgono Biden, Macron e gli altri Grandi, il premio? Una vacanza

    In Puglia impazza il Fanta G7. Missioni che coinvolgono Biden, Macron e gli altri Grandi, il premio? Una vacanza