Angelina Mango a RTL 102.5: “La Rondine sarà un omaggio a mio padre e alla mia famiglia. Penso sia il momento giusto, su questo palco dove lui è stato tante volte, dopo 10 anni dalla sua scomparsa”

Angelina Mango a RTL 102.5: “La Rondine sarà un omaggio a mio padre e alla mia famiglia. Penso sia il momento giusto, su questo palco dove lui è stato tante volte, dopo 10 anni dalla sua scomparsa”

Angelina Mango a RTL 102.5: “La Rondine sarà un omaggio a mio padre e alla mia famiglia. Penso sia il momento giusto, su questo palco dove lui è stato tante volte, dopo 10 anni dalla sua scomparsa”


Angelina Mango racconta a RTL 102.5 il suo brano “La noia”, la cover di venerdì e le emozioni a poche ora dal debutto al Festival della Canzone italiana

Al via stasera la 47esima edizione del Festival di Sanremo. Angelina Mango, alla sua prima partecipazione alla kermesse, è in gara con il brano “La noia”. Ospite di RTL 102.5 in compagnia di Angelo Baiguini e Federica Gentile, racconta:

«La mia canzone può farti ballare ma può anche farti pensare. È una canzone che contiene un concetto importante, che ho capito ultimamente e che voglio portare avanti, ossia riuscire ‘a ballare con una corona di spine’. Un’immagine molto forte ma anche molto veritiera rispetto a come io vivo la vita. Mi piace esorcizzare le cose, guardando negli occhi anche le cose brutte che accadono per riuscire a trovare il lato tragicomico. È una canzone anche infantile in alcuni momenti, perché per me è importante anche questo, riuscire a scoprirsi, godersi gli alti e bassi e lasciare sempre uno spazio per la noia».

Il brano è scritto da Angelina Mango con Madame e composto dalle due cantautrici insieme a Dardust, che ne cura anche la produzione con E.D.D.

«Madame è gigante, è una delle persone più sensibili che io abbia mai conosciuto. Per scrivere questa canzone abbiamo avuto la stessa visione delle cose. Mi è piaciuta perché si è molto interessata a ciò che io provavo. La seguo dall’inizio, è stato strano collaborare con lei e Dardust ma ci siamo piaciuti. La musica è condivisione. Potrei chiudermi in camera da solo tutto il giorno ma non avrei la stessa soddisfazione che provo quando sono in studio con altri o sul palco con l’orchestra. In questi giorni ho molta disciplina, vado a letto presto e mi alleno. Sono felice, è bellissimo. Sono la più piccola, se non porto un po’ di festa io, chi sennò? Ho questo ruolo importante, non posso essere troppo seria»

A pochi mesi dalla sua partecipazione ad Amici, dove ha anche vinto il Premio delle Radio, Angelina Mango arriva da Big al Festival di Sanremo.

«Ho lavorato tanto per arrivare qui. Penso che quello che mi sta accadendo sia giusto. Ho iniziato con dei pezzi inediti nel 2020, mio fratello mi ha buttato sul palco a 13 anni. Ho sempre fatto questo. È importante circondarsi di persone giuste, credo nel team che ho con me qui a Sanremo, mi danno tempo e amore».

Venerdì, durante la serata delle cover, Angelina Mango canterà “La rondine” di suo papà, Pino Mango.

«Arrivo a quella serata con l’amore verso tutto ciò che ho vissuto, l’intento di fare un omaggio, semplicemente. Soprattutto, ci arrivo in punta di piedi. Ho pensato tanto a questa cosa, se fosse giusto o meno. Non ho mai cantato nulla di suo, per scelta, e invece è la cosa giusta da fare in questo momento. Su questo palco dove lui è stato tante volte, dopo 10 anni dalla sua scomparsa. È un omaggio e lo farò bene, è un grazie alla famiglia, è un grazie anche a mia mamma».



Argomenti

Angelina Mango
radiofestival
sanremo 2024
sanremo2024
sanremo-2024

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

  • Alessandra Todde a RTL 102.5: “Sono favorevole al voto online così che tutti possono contribuire alla vita della propria regione anche se lontani”

    Alessandra Todde a RTL 102.5: “Sono favorevole al voto online così che tutti possono contribuire alla vita della propria regione anche se lontani”