Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- New York: l'agenzia Moody's taglia il rating dell'Italia a Baa3 con outlook stabile, l'agenzia spiega, decisione dovuta al deficit significativamente più elevato
- Bruxelles: Ue, ribadito il giudizio negativo sulla manovra , commissario Moscovici, il debito è la spesa più stupida che c'è, premier Conte, non c'è motivo di cambiarla, oggi il cdm
- Roma: tensione nella maggioranza sulla manovra, Salvini, il governo non salta, ma per scemo non passo, Conte leggeva e Di Maio scriveva, il leader 5 stelle, non sono un bugiardo
- Roma: da lunedì prossimo l'arrivo del vero autunno, temperature in calo deciso, anche di 7/10 gradi
- Lecce: il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato dimesso dall'ospedale dopo l'emorragia cerebrale del 17 settembre, la band sposta il tour a febbraio
- Volley: i mondiali femminili in Giappone, oggi la finale contro la Serbia, diretta su RTL 102.5 a partire dalle 12.40
- Motomondiale: la Ducati di Andrea Dovizioso partirà in pole position domani nel Gran Premio del Giappone classe moto gp, quinto tempo per Marc Marquez
- Calcio: oggi si giocheranno tre anticipi nella nona giornata in serie A, alle 15 Roma-Spal, alle 18 Juventus-Genoa e alle 20.30 Udinese-Napoli
15 settembre 2015

Annalisa, Mai scendere a compromessi

La cantante lancia il nuovo singolo "Splende"

Annalisa continua il suo tour il 18 settembre a Roma, il 19 a Castel Guelfo (BO) e il 20 a Rutigliano (BA), lanciando il suo nuovo singolo dal titolo "Splende". Il brano, tratto all'album omonimo, arriva dopo "Una finestra tra le stelle" (certificato platino per le vendite) e "Vincerò" (oro per le vendite).

Annalisa, Mai scendere a compromessi

"La canzone racconta quei momenti in cui capisci che qualcosa non va, ma non prendi alcuna decisione. - spiega Annalisa - E' una dichiarazione di intenti: non bisogna mai scendere a compromessi, con gli altri e soprattutto con se stessi. C'è un senso di rinascita: ero arrabbiata quando ho scritto questa canzone. Il titolo è stato scelto tempo dopo ed è appropriato, perché scrivendola ho sfogato la mia rabbia e da quel momento ho iniziato a splendere. E' la prima nata di questo album: l'inizio del lavoro con un fantastico team di autori. Adoro questo brano fortemente pop-rock, che in alcuni frangenti dà sensazioni dance pur non essendolo".