Arisa a RTL 102.5: “Nel mio nuovo album ‘Ero Romantica’ ci sono due parti di me. Mi piace la comunicazione. Fare un film? Ci stiamo lavorando"

23 dicembre 2021, ore 17:00

Arisa oggi è stata ospite in “The Flight” con Paola Di Benedetto, Matteo Campese e Francesco Taranto e ha parlato del suo nuovo album e delle sue passioni. In diretta ha ricevuto anche una sorpresa inaspettata

Bionda, con la sua frangia sbarazzina e la sua voce inconfondibile Arisa è tornata ai microfoni di RTL 102.5 per parlarci del suo nuovo album “Ero Romantica”, ma anche delle sue passioni e di un progetto ancora in fase di lavorazione.
È un grande piacere per me essere qui con voi oggi. Sono felicissima di essere arrivata a Milano, nonostante è un po’ grigia ormai è la mia città. Abito qui come seconda tornata, mi sono trasferita due volte: una volta nel 2000, quando non facevo la cantante e sono rimasta due anni e mezzo e ora dal 2010 sono qua. Ho iniziato a mettere l’articolo davanti al nome, come i milanesi”.

“ERO ROMANTICA”: IL NUOVO ALBUM DI ARISA

Ero Romantica” è il nuovo album di Arisa. “In realtà il titolo è un gioco di parole, non significa esattamente quello, cioè non ero romantica e ora non lo sono più. Sono le parole erotica e romantica, che descrivono il contenuto del disco. Il disco da una parte tratta un amore un po’ più spregiudicato e reale, un po’ più adulto, e dall’altra parte un po’ più romantico, un po’ tutte le parti dell’essere umano”.
Nell’album ci sono tracce ballate, ma anche spinte. Come è stato fatto questo lavoro per tenere insieme le tue due parti? “È stato un lavoro di squadra. Ho collaborato con Jason Rooney, un mio collaboratore storico con il quale ormai ci capiamo molto bene. Poi con Daniele Autore, un producer molto avanti che collabora anche con America e l’Europa, si è dato molto da fare. Abbiamo parlato tanto. Convivono, poi, queste due parti, come in tutti quanti noi”.
C’è anche un po’ di malinconia nella parte rosa del tuo disco? “Si, c’è un po’ di malinconia, un po’ di tutti i sentimenti che riguardano la sfera un po’ più idealista. Quella delle idee, delle speranza, dell’aspettarsi qualcosa. Nella parte nera, invece, non ci si aspetta nulla”.

LA COPERTINA DELL’ALBUM

L’abbiamo fatta a casa. Questa è l’entrata di casa mia e una mattina con una mia amica ci siamo messe a fare le foto. Mi autoproduco, perciò mi sono fatta i capelli, il make-up, tutto da sola. Sono a mio agio di fronte alle telecamere, amo molto la comunicazione, qualsiasi forma di comunicazione. Farei un film molto volentieri: vorrei fare un film bello, da protagonista, comunque ci stiamo lavorando”.

UNA SORPRESA IN DIRETTA: VITO COPPOLA

Vito Coppola, colui che ha affiancato Arisa nella bellissima esperienza di “Ballando con le stelle”, le ha fatto una sorpresa in diretta. Come è andata questa esperienza insieme? “Benissimo. Lei è un’artista ma soprattutto una persona fantastica, ho avuto modo di conoscerla e di viverla per tre mesi e ha tanto da dare. Tutti dicono che sono stato bravo io, ma in realtà è stato grazie a lei se è andata così. Non ho fatto altro che tirar fuori quello che lei già ha. Per me nel freestyle lento ha dato il meglio: quando non si sente di avere un vincolo o un limite va libera e vince su tutti”.
La verità è che lui è un grande professionista”, ha detto Arisa. “Ha saputo, con metodi anche poco ortodossi, tirarmi fuori la motivazione. Lui a un certo punto non mi parlava, prendeva e se ne andava se mi abbattevo. Questa cosa ha fatto sì che io mi impegnassi perché quasi avevo paura”.


Arisa a RTL 102.5: “Nel mio nuovo album ‘Ero Romantica’ ci sono due parti di me. Mi piace la comunicazione. Fare un film? Ci stiamo lavorando"
Arisa: "Erotica e Romantica, in due parole l'anima di tutti gli esseri umani"
Tags: Arisa, Ballando con le stelle, Ero Romantica, The Flight, Vito Coppola

Share this story: