Atterrato a Fiumicino l’ultimo volo italiano da Kabul. Di Maio, ora preoccupa minaccia terroristica. Drone Usa uccide membro Isis-K

28 agosto 2021, ore 10:30

Si chiude definitivamente il ponte aereo Kabul-Roma, con l’atterraggio del C130 dell'Aeronautica militare ha portato in Italia 110 persone, tra cui 58 afghani. Ad accoglierli il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Risposta degli Usa all'attentato all'aeroporto di Kabul, un drone americano ha ucciso una delle "menti" dell'Isis-K, ritenuto tra gli organizzatori di prossimi attacchi

E' atterrato all'aeroporto di Fiumicino l'ultimo volo dell'Aeronautica militare per il ponte aereo umanitario tra Afghanistan e l'Italia. Decollato ieri da Kabul, dopo uno scalo a Kuwait City il C-130 dell'Aeronautica militare ha portato in Italia 110 persone, tra cui 58 afghani; a bordo anche l'ambasciatore Pontecorvo, il console Claudi e i carabinieri del Tuscania. Ad accoglierli c'erano il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il Comandante della Brigata mobile dei carabinieri, generale Stefano Iasson. "Siamo il primo Paese dell'Ue per cittadini afgani evacuati", ha sottolineato Di Maio. Adesso inizia una fase due in Afghanistan, nella quale il nostro imperativo deve essere non abbandonare il popolo afgano, è la promessa del capo della Farnesina. Di Maio ha detto che c'è una grande preoccupazione per le minacce terroristiche. Intanto nella notte è scattata la prima risposta degli Usa all'attentato all'aeroporto di Kabul, che ha fatto almeno 170 morti e 200 feriti: un drone americano ha ucciso una delle "menti" dell'Isis-K, ritenuto tra gli organizzatori di prossimi attacchi. Resta forte l’allerta su possibili nuovi attentati intorno all’aeroporto di Kabul.

DI MAIO, INIZIA DIFFICILE FASE 2, IMPERATIVO NON ABBANDONARE POPOLO AFGANO

Finisce la prima fase, ora inizia la fase più difficile. Il ministro Di Maio ha sottolineato che ci sono tanti cittadini afghani che aspettano ancora di essere evacuatinon possiamo più farlo coi ponti aerei che abbiamo visto in questi giorni ma siamo pronti con le Nazioni Unite e con i paesi limitrofi all'Afghanistan a lavorare per garantire a queste persone che hanno collaborato con noi in questi 20 anni di poter avere la stessa possibilità che hanno avuto i quasi 5mila cittadini afghani che abbiamo evacuato in questi giorni".

DI MAIO, PREOCCUPA MINACCIA TERRORISMO

"C'è una grande preoccupazione per le minacce terroristiche" ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio accogliendo l'ultimo volo da Kabul all'aeroporto di Fiumicino. "L'Italia sta lavorando a un G20 straordinario sull'Afghanistan - ha aggiunto il titolare della Farnesina – il nostro obiettivo è arrivare ad una linea condivisa sul futuro del popolo afghano a livello di G20".

RAPPRESAGLIA USA, UCCISO MENTE ISIS-K

Dopo essersi presentato davanti alla telecamere in lacrime ed aver assicurato che i responsabili dell'attentato l'avrebbero pagata, il presidente Joe Biden ha autorizzato un raid in Afghanistan, nella regione di Nagahar, durante il quale è stata colpita e uccisa una delle menti dell'Isis-K che progettava futuri attacchi. Secondo indiscrezioni, l'uomo tramava futuri attacchi ma non sarebbe stato direttamente coinvolto con l'attentato a Kabul.


Atterrato a Fiumicino l’ultimo volo italiano da Kabul. Di Maio, ora preoccupa minaccia terroristica. Drone Usa uccide membro Isis-K

IL RAID USA E LA NUOVA ALLERTA

L'uomo sarebbe stato sotto osservazione da prima dell'attentato e il personale americano avrebbe atteso che fosse solo prima di lanciare l'attacco con il drone. Il Reaper americano, partito da una base in Medio Oriente, lo avrebbe colpito mentre era a bordo di un veicolo. L'azione mirata americana segue la nuova allerta lanciata dall'ambasciata Usa a Kabul, che ha invitato gli americani a non recarsi all'aeroporto. A chi si trova già nei pressi dello scalo è stato chiesto di lasciarlo immediatamente alla luce delle minacce per la sicurezza. Le autorità Usa ritengono infatti che nuovi attacchi siano probabili in questi ultimi giorni prima del 31 agosto.








Tags: Afghanistan, Isis-K, Luigi Di Maio, Ponte Kabul Roma, Usa

Share this story: