Biden sui vaccini “Sì alla sospensione dei brevetti”. L'Europa è pronta a discutere la proposta americana

06 maggio 2021, ore 13:00 , agg. alle 16:46

L'amministrazione Usa ha annunciato di essere favorevole a rimuovere le protezioni dei brevetti per i vaccini contro il Covid-19 ed è impegnata "attivamente" in questo senso nei negoziati in corso al Wto. L'Europa ha apprezzato l'iniziativa degli Stati Uniti e ne discuterà nel summit dei leader Ue di Oporto, in Portogallo, che si terrà nel fine settimana

La decisione storica americana, che se adottata a livello mondiale permetterebbe alle aziende farmaceutiche di produrre in proprio le dosi delle quali i loro Paesi hanno bisogno, soprattutto nei Paesi più poveri, incassa l’apprezzamento dell’Europa. Il presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, nel suo intervento sullo stato dell'Unione, ha detto che l’Europa è “pronta a discutere qualsiasi proposta che affronti la crisi del Covid in modo efficace e pragmatico”. E se ne parlerà al summit informale dei leader nel fine settimana a Oporto. Sul tema è intervenuto anche il ministro della Salute Roberto Speranza con un post sui social "La svolta di Biden sul libero accesso per tutti ai brevetti sui vaccini è un importante passo in avanti. Anche l'Europa deve fare la sua parte. Questa pandemia ci ha insegnato che si vince solo insieme".

CRITICHE LE CASE FARMACEUTICHE MONDIALI

La decisione degli Stati Uniti di sospendere i brevetti dei vaccini anti-Covid è "deludente". È quanto sostiene l'Ifpma, la Federazione internazionale delle aziende farmaceutiche con sede a Ginevra. "Siamo totalmente in linea con l'obiettivo che i vaccini siano rapidamente e equamente distribuiti nel mondo. Ma come abbiamo ripetuto più volte, una sospensione è la risposta semplice ma sbagliata a un problema complesso", si legge in un comunicato.



Biden sui vaccini “Sì alla sospensione dei brevetti”. L'Europa è pronta a discutere la proposta americana

VON DER LEYEN, L’ITALIA AVEVA RAGIONE SULL’INTERVENTO UE

"Mi ricordo bene l'inizio della pandemia e l'appello dell'Italia all'Europa. Gli italiani chiesero la solidarietà ed il coordinamento dell'Europa. L'Italia aveva ragione, l'Europa doveva intervenire. E questo è quello che abbiamo fatto" ha sottolineato la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen. Nel suo discorso sullo Stato dell'Unione 2021 Von Der Leyen ha citato il motto di don Milani 'I care' e spiegato che con già 200 milioni di dosi distribuite, la campagna vaccinale Ue è un successo, e con il vertice di Roma del 21 maggio inizierà il Rinascimento della Salute.





Tags: free vaccine, Italia, Joe Biden, Ue, Ursula Von Der Leyen, Usa, vaccini

Share this story: