Bruno Barbieri a RTL 102.5: “Vorrei che Draghi rimanesse premier, penso a una donna per il Quirinale”

05 novembre 2021, ore 14:00

Lo chef è stato ospite questa mattina su RTL 102.5, in “Giletti 102.5” con Massimo Giletti, Luigi Santarelli e Stefania Iodice, parlando di hôtellerie, ripartenza della ristorazione e della corsa per il Quirinale

Cosa non funziona nel settore dell’accoglienza turistica

L’hôtellerie italiana era rimasta agli anni ‘50/’60, parlo di quelle a gestione familiare. Quando arrivi in albergo il receptionist è lo stesso che ti prepara l’aperitivo, non va bene". Barbieri prosegue poi così: "Avevo un brand a Londra e avevo la fila di gente che veniva a lavorare, ci sono delle condizioni qui in Italia che vanno assolutamente riviste: bisogna responsabilizzare sia il datore di lavoro che il dipendente. Se questo sa che se lavora male può essere licenziato in qualsiasi momento lavora meglio”.


Le critiche costruttive

I miei sono sempre messaggi positivi: cerco sempre di essere quella persona che ti aiuta attraverso la critica. Con Masterchef abbiamo aiutato anche molto i piccoli produttori che magari hanno delle eccellenze incredibili ma non hanno la forza di stare in un mercato che è gestito dalle grandi multinazionali. L’artigianalità è il fiore all’occhiello di questo Paese”.

Bruno Barbieri a RTL 102.5:  “Vorrei che Draghi rimanesse premier, penso a una donna per il Quirinale”

Chi sarà il prossimo presidente della Repubblica?

A me piacerebbe che Draghi rimanesse al suo posto" racconta Barbieri, "cioè dove è adesso. Sarebbe bellissimo avere una presidente donna, sarebbe un valore in più per il nostro Paese. Penso che Draghi stia facendo un lavoro straordinario: parla poco e fa dei fatti. Questo Paese non è facile da governare, ma credo che Draghi sia una persona di grande spessore. Forse ce ne vorrebbero due o tre di lui”.


La ripartenza della ristorazione italiana

Siamo stati molto bravi" racconta Bruno Barbieri a RTL 102.5. "Sei mesi fa ci davano per morti, untori e appestati, abbiamo dimostrato nuovamente che siamo gente con gli attributi. Il settore della ristorazione secondo me sta ripartendo: i ristoratori in Italia hanno fatto un grandissimo lavoro. La politica deve ascoltare chi è in piazza dalla mattina alla sera. Sono convinto che noi italiani siamo bravi, una spanna in più rispetto al resto del mondo. Fateci lavorare e torneremo ad essere dei grandi”.​

Tags: Bruno Barbieri, Draghi, Giletti, Massimo Giletti, Masterchef

Share this story: