Caldo, Caronte raggiunge il suo apice ma poi inizierà a scemare. Mentre il termometro segna nuovi record

Caldo, Caronte raggiunge il suo apice ma poi inizierà a scemare. Mentre il termometro segna nuovi record

Caldo, Caronte raggiunge il suo apice ma poi inizierà a scemare. Mentre il termometro segna nuovi record Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Afa inedita in tutta la Penisola. A Roma per la prima volta nella storia si toccano i 42 gradi, ma nel weekend arrivano piogge al Nord. Dalle 14 attivo il numero verde per l'emergenza caldo del Ministero della Salute

Raggiungerà il suo apice in queste ore, ma Caronte sembra poi destinato ad abbandonare finalmente il Paese, lasciandosi dietro una scia di afa e sudore. Diminuisce infatti il numero delle città contrassegnate con il bollino rosso dal Ministero della Salute, che passano dalle 23 di oggi alle 18 di domani e venerdì. L’anticiclone africano perderà la sua forza a partire dal Nord, dove entro il weekend sono previste piogge.

46 GRADI IN SICILIA, RECORD A ROMA

Nel frattempo però è richiesta ancora un po’ di pazienza, con temperature da record già nelle prime ore del giorno. Come in Abruzzo, dove a metà mattina si sono sfiorati i 40 gradi, e il termometro supera abbondantemente i 20 gradi anche in montagna, oltre i 2.000 metri di quota. Situazione incandescente anche in Sicilia, dove sono state 10 le stazioni che hanno battuto il record di temperatura massima della loro serie iniziata nel 2002. È il caso di Riesi, con  45,8 °C. O della stazione di Licata, dove ieri si sono segnati i 46,3 °C. Afa storica anche a Roma, dove la colonnina di Mercurio ha raggiunto, ieri, i 42 gradi: non era mai accaduto prima. Ma ad essere travolta è tutta la Penisola, con una preoccupazione crescente anche per le condizioni di salute dei cittadini. Ieri all'Ospedale Cardarelli di Napoli si sono registrati 231 accessi in Pronto Soccorso per il caldo in 24 ore, uno ogni 6 minuti.

IL NUMERO 1500

Proprio per fronteggiare l'emergenza, dalle 14 di oggi scatta l’attivazione del numero di pubblica utilità 1500, come annunciato nelle scorse ore dal Ministro della Salute Orazio Schillaci. Al numero, già attivo nel periodo della pandemia, si potranno chiedere informazioni sulle precauzioni da osservare ma soprattutto sui presidi più vicini a cui rivolgersi. Il servizio sarà attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.


Argomenti

1500
Caldo
Caronte
record
Schillaci
Sicilia
temperature

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Scuola, lotta del governo ai diplomifici. Per 47 istituti revoca dello status di "paritari"

    Scuola, lotta del governo ai diplomifici. Per 47 istituti revoca dello status di "paritari"

  • Milano, incidente sulla tangenziale nord tra un'auto e un camion. Due ragazzi sono morti

    Milano, incidente sulla tangenziale nord tra un'auto e un camion. Due ragazzi sono morti

  • Stupro a Roma, arrestato Simone Borgese, già condannato per altre violenze

    Stupro a Roma, arrestato Simone Borgese, già condannato per altre violenze

  • Amanda Knox, confermata la condanna per calunnia nei confronti di Patrick Lumumba

    Amanda Knox, confermata la condanna per calunnia nei confronti di Patrick Lumumba

  • Natisone, la Procura indaga per omicidio colposo. Proseguono le ricerche dell'ultimo disperso

    Natisone, la Procura indaga per omicidio colposo. Proseguono le ricerche dell'ultimo disperso

  • Gaza, Hamas potrebbe accettare il piano di Biden. Netanyahu, tregua momentanea per gli ostaggi

    Gaza, Hamas potrebbe accettare il piano di Biden. Netanyahu, tregua momentanea per gli ostaggi

  • Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

    Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

  • Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

    Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

  • Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

    Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

  • Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

    Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti