Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102.5, non gioisco per l'arresto dei genitori di Renzi, voglio vincere con le idee, Tiziano Renzi su Facebook, accuse contro di me sono false
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102,5, non ci sarà gruppo della Lega con il Movimento 5 stelle al Parlamento Europeo, conferma anche dal M5S
- Roma: figlia ex ambasciatore della Corea del Nord portata a Pyongyang, M5S, Salvini riferisca
- Catania: caso Diciotti, chiesta archiviazione per Conti, Di Maio e Toninelli
- Milena (Cl): arrestata insegnante di una scuola dell'infanzia per maltrattamenti sui bimbi, la donna ha 60 anni
- Milano: Salvini a Rtl 102.5 su proposta quote musica italiana, il Parlamento non deciderà mai quale musica venga programmata dalle radio
- Calcio: Champions League, andata degli ottavi di finale, alle 20.45 Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Manchester City
- Calcio: respiro di sollievo per Sami Khedira, risolta con ablazione cardiaca l'aritmia del giocatore tedesco della Juventus, rientrerà tra un mese
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
07 febbraio 2019

Caso Diciotti, Conte, io responsabile e Salvini attua indirizzo

Il presidente del Consiglio lo ha scritto nella memoria inviata ai membri chiamati a decidere sul caso Diciotti

Nel documento allegato alla memoria, presentata dal vicepremier Salvini sul caso Diciotti, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha specificato di aver condiviso la linea politica sull’immigrazione. "Sento il dovere di precisare che le determinazioni assunte in quell'occasione dal ministro dell'Interno sono riconducibili a una linea politica sull'immigrazione che ho condiviso nella mia qualità di presidente nel Consiglio con i ministri competenti, in coerenza con il programma di governo", ha scritto Conte. La memoria è composta da 23 pagine, 16 su carta intestata del ministero dell'Interno, più la memoria di Conte in quattro pagine e quella di Di Maio e Toninelli di 3 pagine. Il plico è stato appena ricevuto dai membri della giunta delle elezioni e delle immunità, chiamati a decidere sul caso Diciotti. Il presidente del Consiglio ha inoltre aggiunto che "le azioni poste in essere dal ministro dell'Interno si pongono pertanto in attuazione di un indirizzo politico-internazionale, che il Governo da me presieduto, ha sempre coerentemente condiviso fin dal suo insediamento. Di questo indirizzo, così come della politica generale del Governo, non posso non ritenermi responsabile, ai sensi dell'articolo 95 della Costituzione".​

Caso Diciotti, Conte, io responsabile e Salvini attua indirizzo