Champions League, Juventus sconfitta dal Barcellona, la Lazio pareggia contro il Bruges

28 ottobre 2020, ore 23:16

A Torino Barcellona superiore e vittorioso per 2-0 sulla Juventus, in Belgio la Lazio supera l'emergenza e strappa un 1-1

Champions League, Juventus sconfitta dal Barcellona, la Lazio pareggia contro il Bruges


Juventus-Barcellona 0-2

E’ stato un errore aspettarsi un Barcellona in crisi, la qualità offensiva dei catalani è sempre la stessa. E la Juve lo ha capito nei primi due minuti, quando ha corso tre rischi: prima Messi chiuso in corner, poi tiro di Pjanic respinto da Szczesny, infine esterno di Griezmann che colpito il palo. Il gol il Barca lo ha trovato al quattordicesimo: insidioso tiro di Dembelè reso imparabile dalla leggera deviazione di Chiesa. Alvaro Morata ha poi messo in rete due palloni, ma in entrambe le circostanze era in fuorigioco. Prima dell’intervallo Messi e Dembelè non hanno sfruttato occasioni per il possibile raddoppio. Morata non è fortunato con i fuorigioco: al decimo della ripresa per la terza volta gli è stato annullato un gol per posizione irregolare. La squadra di Koeman ha comunque continuato ad avere e a sprecare occasioni: bravi ma troppo leziosi sottoporta i blaugrana. A cinque minuti dal novantesimo Juve in dieci per l’esplusione di Demiral, per somma di ammonizioni. Al novantesimo Messi ha segnato su rigore ( fallo di Bernardeschi su Fati) e ha fatto calare il sipario. I catalani si sono dimostrati superiori, in molti nella Juve hanno steccato, su tutti Paulo Dybala.

La gaffe di Cristiano Ronaldo

Non è andato in scena l’atteso confronto tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. Il portoghese è risultato ancora positivo al Covid, anche se completamente asintomatico. Sarà la noia dell’isolamento, sarà la rabbia per non aver sfidato il suo eterno rivale, CR 7 è stato protagonista di un autogol sui social: dopo aver rivolto un in bocca al lupo alla Juventus, ha scritto che “il tampone è una ca..ata”, visto che lui si sente bene. Evidentemente al calciatore non è chiaro il concetto di asintomatico che può infettare gli altri. Ironica la risposta del professor Burioni: “Benvenuto tra i virologi, ci servirai quando giocheremo a calcetto contro gli oculisti”. Dopo essere stato bacchettato da molti followers, Cristiano Ronaldo ha rimosso il post.

Bruges-Lazio 1-1

Covid e infortuni hanno letteralmente falcidiato la Lazio, Simone Inzaghi si è presentato in Belgio con soli 17 giocatori a disposizione; tra gli assenti nomi pesanti come Immobile, Luis Alberto, Lazzari ed altri ancora. Ma l’avvio dei biancocelesti è stato convincente. E infatti dopo tredici minuti un gran tiro di Correa dal limite ha sbloccato la partita. Per quasi tutto il primo tempio la Lazio ha dato l’impressione di poter gestire senza affanni la partita. Ma al quarantunesimo minuti il VAR ha scovato una trattenuta/spinta di Patric e Vanaken ha trasformato il rigore del pareggio. Nella ripresa i biancocelesti hanno sofferto: al ventesimo bravissimo Reina ad evitare il sorpasso belga, gran parata su Rits. In contropiede la Lazio ha avuto una bella occasione con Milinkovic Savic, murato però dal portiere Mignolet. Il pareggio è comunque un buon risultato per la squadra di Simone Inzaghi.


Ecco l’Europa League

Il programma del giovedì verrà aperto alle 18.55 a san Siro, dove il Milan ospiterà lo Sparta Praga. I rossoneri hanno vinto la loro prima partita contro il Celtic e partono con tre punti di vantaggio sui cechi, sconfitti all’esordio. Stefano Pioli non vuole interrompere la lunga striscia positiva. Cerca invece il riscatto in Europa il Napoli, inopinatamente battuto dall’Az Alkmaar nella gara d’esordio. Per i partenopei insidiosa trasferta in casa della Real Societad, che è partita con il piede giusto e viaggia con tre punti di vantaggio sulla squadra di Gattuso. La Roma riceverà all’Olimpico il CSKA Sofia. I giallorossi hanno vinto la prima partita e ora cercano un altro successo per ipotecare il passaggio del turno. Gli incontri di Roma e Napoli inizieranno alle 21.00.

Tags: Barcellona, Champions, Juve, Lazio, Messi

Share this story: