Champions: Real Madrid in semifinale, City beffato ai rigori. Nell'altro quarto avanza il Bayern Monaco

Champions: Real Madrid in semifinale, City beffato ai rigori. Nell'altro quarto avanza il Bayern Monaco

Champions: Real Madrid in semifinale, City beffato ai rigori. Nell'altro quarto avanza il Bayern Monaco Photo Credit: Fotogramma.it


Il Real Madrid si è qualificato per le semifinali della Champions League. Gli spagnoli hanno battuto 5-4 il Manchester City dopo i calci di rigore. Nell'altro quarto 1-0 all'Arsenal, il Bayern va in semifinale

Una partita a scacchi, attacco contro difesa, con Pep Guardiola e Carlo Ancelotti a muovere i loro pezzi pregiati sul prato dell'Etihad Stadium. L'1-1 dei 90' (Rodrygo al 12', De Bruyne al 31' della ripresa) non cambia nei supplementari. Dagli 11 metri la spunta 5-4 il Real che va in semifinale di Champions League, dove troverà il Bayern Monaco.

IL MATCH

Dopo il 3-3 dell'andata, il tecnico romagnolo aveva indicato i primi 20' come i più a rischio. Invece è il suo Real a scuotere per primo la rete di Ederson con una ripartenza bruciante che, già al 12', porta in gol Rodrygo, servito dal cross di Vinicius. Ma la reazione del City è immediata ed al 19' Haaland colpisce la traversa con uno stacco di testa. Poi Bernardo Silva manca il tap-in. Il ritmo del match è sincopato, si alternano pause a fiammate in cui il pallone viaggia a velocità impressionante. Al 27' c'è lavoro per Lunin, costretto a decollare per intercettare il missile di De Bruyne. Il Real si chiude e fa scattare il contropiede, favorito dallo sbilanciamento offensivo del City. Che si affida ad un pressing asfissiante, mettendo a dura prova i palleggiatori avversari. Tanta pressione non produce il pari ed al fischio di Orsato il Real va al riposo in vantaggio. Non ci sono cambi e si riparte con lo stesso spartito: City tarantolato e Real in apnea. Nacho deve dribblare anche Lunin per anticipare Haaland, poi ci prova Foden, ma la conclusione è debole. Il City produce il massimo sforzo ed il Real è ormai costantemente schiacciato ai margini della propria area. Ci prova ancora Grealish, ma Lunin blocca in due tempi. Guardiola lo richiama ed entra Doku. E proprio lui, al 31', serve a De Bruyne il pallone che il belga trasforma nell'1-1. La risposta di Ancelotti è Modric al posto di Kroos, poi Brahim Diaz per Rodrygo. De Bruyne ha l'occasione del vantaggio, ma stavolta il suo sinistro è alto. E' ora di supplementari ed Haaland, ancora a secco contro il Real, lascia il posto ad Alvarez. Prosegue l'assedio alla porta di Lunin, ma con meno lucidità. Dopo l'ennesimo scatto Vinicus esce stremato, dentro Lucas Vazquez. Poi i crampi fermano Carvajal, sostituito da Militao. Forze fresche anche per Guardiola, con Stones e Kovacic per Akanji e De Bruyne. Dopo 120' intensissimi (senza contare i recuperi vari) City e Real, sfiniti, si devono affidare ai rigori. Nei Citizens sbagliano Bernardo Silva e Kovacic, nei blancos solo Modric ed Ancelotti è in semifinale.

BAYERN MONACO- ARSENAL FINISCE 1-0

Il Bayern Monaco si è qualificato per le semifinali di Champions League. Nel ritorno dei quarti di finale i tedeschi hanno battuto 1-0 l'Arsenal, grazie alla rete di Kimmich al 18' del secondo tempo. All'andata il match si era concluso 2-2.  Su RTL 102.5 seguiremo stasera, nelle coppe europee, le italiane: in Europa League Roma-Milan con i giallorossi che hanno vinto 1-0 a san Siro e Atalanta-Liverpool, con i bergamaschi reduci dal roboante 3-0 di Anfiled. In Conference League la Fiorentina ospiterà il Viktoria Plezn dopo lo 0-0 dell’andata.


Argomenti

Arsenal
Atalanta-Liverpool
Bayer Monaco
Calcio
Champions League
Coppe europee
Fiorentina-Viktoria Plezn
Manchester City
Real Madrid
Roma-Milan

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

    Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

    Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

  • Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono  gravi

    Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono gravi

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

    Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

  • Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

    Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

  • All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

    All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

  • Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

    Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

  • Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

    Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

  • Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

    Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

  • The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»

    The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»