Charlene di Monaco è finalmente tornata a casa dopo molti mesi passati in Sudafrica

08 novembre 2021, ore 16:00

La principessa sembra aver risolto i problemi di salute che l'avevano tenuta lontano dal marito e dai figli gemelli

Il ritorno della principessa

La principessa Charlène Wittstock è tornata nel Principato di Monaco dopo aver trascorso diversi mesi in Sudafrica a causa di un problema di salute molto serio. Sul profilo Instagram del Principato, nelle scorse ore, sono comparse alcune foto che mostrano la principessa riunita con il marito, il principe Alberto, e con i figli, i gemelli di 6 anni. «Lunedì 8 novembre il principe Alberto, la principessa Stephanie, il principe ereditario Jacques e la principessa Gabriella hanno accolto la principessa Charlène. Un incontro pieno di gioia e di emozione», recita la didascalia alle immagini.


La malattia

Charlene Wittstock era bloccata in Sudafrica dallo scorso marzo. Era tornata nel suo Paese d'origine per alcuni impegni benefici, ma aveva accusato un malore. Inizialmente la malattia era rimasta misteriosa, ma poi l'ex nuotatrice aveva raccontato alla stampa di aver subito un intervento per il rialzo del seno mascellare e di aver poi avuto un'infezione che ha colpito le orecchie. Questo il motivo che le impediva di volare e di tornare a casa. In agosto, la principessa è stata sottoposta a un nuovo intervento. I giornali avevano parlato di una possibile crisi con il marito, ma la cosa è stata smentita dallo stesso principe Alberto. Per Charlene nelle scorse settimane un nuovo ricovero per un malore e la visita della famiglia. Ora finalmente il rientro a Monaco, dove il 19 novembre sarà Festa Nazionale.  
Charlene di Monaco è finalmente tornata a casa dopo molti mesi passati in Sudafrica
Tags: Alberto, Charlene, Charlene Wittstock, Monaco, Sudafrica

Share this story: