Clementino ospite di RTL 102.5 ha presentato “Partenope” e ricordato Maradona, “Ha riscattato Napoli e tutto il sud”

23 dicembre 2020, ore 21:00

Il nuovo singolo è uscito lo scorso 21 dicembre, giorno del compleanno di Clementino, “Sono molto legato a questa canzone, racconta Napoli sotto tutti i punti di vista”

“Partenope” è la nuova canzone di Clementino, pubblicata il 21 dicembre, giorno del suo compleanno: “Il 21 dicembre è stato il mio compleanno e navigando casualmente sul web, ho scoperto che è anche il giorno in cui è stata fondata Napoli. Siamo nati lo stesso giorno ed è una cosa fantastica” ha dichiarato il cantante in diretta su RTL 102.5, anticipando che nel videoclip, la cui uscita è prevista per Capodanno, ci saranno diversi ospiti, in rappresentanza delle eccellenze napoletane. “Ho fatto più di dieci album, ho sempre fatto citazioni su Napoli, ma una canzone vera e propria sulla città non l’avevo mai fatta. Sono molto legato a “Partenope” perché racconta Napoli sotto tutti i punti di vista e proprio come diceva Pino Daniele ‘Napoli è mille colori ma molte volte vedi solo il nero’. E’ per me un grande risultato tirare fuori una canzone che non mi lega soltanto alla musica rap così come l’ho fatta fino a qualche anno fa”. Si sa Napoli è nel cuore di tutti, soprattutto di coloro i quali vivono all’estero: “Quando mi trovo a suonare fuori dall’Italia c’è sempre questo calore che mi viene dato dagli italiani che vivono fuori, e lì senti davvero la mancanza delle tue radici e della tua città” ha detto Clementino.


L’esperienza a The Voice Senior

La prima edizione di The Voice Senior, condotta da Antonella Clerici, si è conclusa il 20 dicembre e tra i coach ha visto la partecipazione anche di Clementino che ci ha raccontato la sua esperienza: “È andata moto bene: all’inizio avevo dei dubbi, essendo un rapper, invece sono riuscito a tirare fuori al mia anima da showman, che è quello che sono anche quando sono a cena con amici. Non ho fatto altro che essere me stesso e mi sono divertito. Ho avuto dei riconoscimenti importanti, più volte mi ha chiamato Fiorello dicendomi ‘quando ti vedo rivedo me qualche anno fa’ e poi mi sono sentito al telefono con Adriano Celentano che mi ha detto ‘sei forte’ e sono contentissimo, essendo io un suo grande fan”.


Il ricordo di Maradona

Clementino ha voluto regalare agli ascoltatori di RTL 102.5 un ricordo speciale di Maradona, l’ex calciatore scomparso lo scorso 25 novembre: “Ho di lui un ricordo molto bello. Ho avuto modo di incontrarlo in diverse occasioni, dove gli ho anche fatto sentire dei miei freestyle e poi, una volta, a cena insieme per i 30 anni dello scudetto del Napoli, una tavolata anche con Andrea Carnevale e Alessandro Siani. Maradona credo sia in assoluto, non solo per i napoletani, il dio del calcio – ha proseguito Clementino - ha portato il riscatto di Napoli e di tutto il sud sul tetto del mondo, riuscendo a mettere i suoi gol al di sopra di ogni politica. Questa è una cosa che può fare solo un mito, una leggenda. Sono fortunato ad aver conosciuto Maradona e Pino Daniele, gente che ha fatto grande la mia città”
Clementino ospite di RTL 102.5 ha presentato “Partenope” e ricordato Maradona, “Ha riscattato Napoli e tutto il sud”
Tags: Clementino, Maradona, Napoli, Pino Daniele, Rtl 102.5

Share this story: