Coppa Italia, sarà Fiorentina-Juventus la seconda semifinale eliminate Atalanta e Sassuolo

10 febbraio 2022, ore 23:22

Una vittoria all’ultimo secondo della Fiorentina elimina l’Atalanta, 3-2 a Bergamo e affronterà in semifinale la Juventus che ha superato il Sassuolo 2-1

Una doppietta di Piatek e un acuto di Milenkovic nel recupero del secondo tempo permettono alla Fiorentina di vincere 3-2 in casa dell’Atalanta ed eliminare i bergamaschi dalla Coppa Italia. Un gol di Vlahovic ha permesso alla Juventus di superare il Sassuolo, finale 2-1, dopo che il primo tempo si era chiuso con un gol per parte. Fiorentina e Juventus si sfideranno il 2 marzo nella gara d’andata e il 20 aprile in quella di ritorno. Nelle stesse date si giocherà anche l’altra semifinale, quella tra Inter e Milan.


Atalanta-Fiorentina 2-3

Un gol di Milenkovic nei secondi finali del match permettono alla Fiorentina di conquistare la semifinale di Coppa Italia ai danni dell’Atalanta. 3-2 il finale. La squadra di Italiano vince grazie ad una doppietta di Piontek, due gol su calcio di rigore, anche se il secondo tiro dal dischetto è neutralizzato dal portiere e lo stesso attaccante, nella ribattuta a segnare il gol. Un’Atalanta spuntata incapace di ribaltarla fino al secondo penalty, parato da Musso. Protagonista assoluto della partita è stato il centravanti ospite, che dopo 9 minuti porta in vantaggio la sua squadra su rigore, assegnato dopo consulto al Var. Contrasto fra Nico Gonzales che mette la gamba sotto l'avversario e De Roon appena oltre il limite, con Castrovilli a suggerire per il compagno accentratosi da destra. Al vantaggio dei viola ha risposto alla mezzora Zappacosta. Atalanta che raddoppia al 56eismo con Boga. La squadra di Italiano non demorde ed è ancora Piatek a trovare il 2-2 al 71esimo sulla ribattuto di Musso sul suo tiro dal dischetto. Gli ospiti in dieci per l'espulsione di Martinez Quarta al 79esimo, trovano il gol vittoria al 94esimo con Milenkovic.


Juventus-Sassuolo 2-1

Una vittoria costruita solo nei minuti finali, quella della Juventus che ha battuto il Sassuolo 2-1 e si qualifica alle semifinali di Coppa Italia. Il vantaggio della squadra di casa dopo tre minuti di gioco con Dybala che raccoglie un rimpallo dopo un tiro di McKennie e batte Consigli. Gli ospiti, che in campionato erano andati a vincere 2-1 allo Stadium non demordono e trovano il pareggio al 24esimo con Traore che in mezzo a quattro difensori bianconeri fa partire un tiro che si infila all’incrocio dei pali. È l’1-1. Nella seconda frazione di gioco la squadra di Allegri prova più volte a bucare la porta di Pegolo, ma a volte per la bravura del numero 1 neroverde a volte per l’imprecisione dei giocatori bianconeri la palla non entra. Fino al 88esimo, quando Vlahovic in progressione arriva in porta, tira, ma Ruan colpisce involontariamente la palla che finisce alle spalle del portiere del Sassuolo. Autogol e 2-1 per la Juventus che nella semifinale affronterà la Fiorentina.


Coppa Italia, sarà Fiorentina-Juventus la seconda semifinale eliminate Atalanta e Sassuolo
Tags: Fiorentina, Juventus, Coppa Italia

Share this story: