Corea del Nord, missile balistico sorvola il Giappone. Una "grave provocazione" per gli Stati Uniti

04 ottobre 2022, ore 15:00

Allerta nel Nord del Giappone. Il missile ha sorvolato la zona prima di schiantarsi nell'Oceano Pacifico. Unanime la condanna occidentale, mentre la Corea del Nord esprime sostegno alla Russia

"Sembra che la Corea del Nord abbia lanciato un missile. Si prega di evacuare negli edifici o nel sottosuolo": così riporta l’allerta emessa alle 7:29 ora locale – mezzanotte e mezza in Italia - con cui il governo nipponico chiedeva alla popolazione del Nord del Giappone di evacuare gli edifici, temendo che il missile balistico partito dalla Corea del Nord potesse abbattersi lì. Ma così non è andata e il missile ha sorvolato il Giappone per poi schiantarsi nell’Oceano Pacifico.

IL TEST DI UN MISSILE A RAGGIO INTERMEDIO

La Corea del Nord ha testato un missile balistico a raggio intermedio, capace di spingersi per circa 4.500 km, la distanza più ampia mai provata dall’esercito nordcoreano. Il lancio sarebbe partito da Mupyong-ri, vicino al confine tra Corea del Nord e Cina, alle 7.23 ora locale. Il missile ha toccato un apogeo di circa 970 km alla velocità massima di Mach 17. Le autorità d'intelligence di Corea del Sud e Stati Uniti stanno ora conducendo un'analisi dettagliata per verificare le sue specifiche. Come ricordano i media giapponesi, la Corea del Nord ha effettuato ben cinque lanci di missili balistici negli ultimi dieci giorni. Una situazione che preoccupa e fa temere l'arrivo di ulteriori test di armi, tra cui una possibile detonazione nucleare.

LA REAZIONE

Immediata la condanna compatta di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud che parlano di "una grave provocazione" e una chiara violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza Onu. Anche per il presidente del Consiglio Ue Charles Michel si tratta di "un'aggressione ingiustificabile, in palese violazione del diritto internazionale". Corea del Sud e Stati Uniti fanno sapere intanto di aver risposto con un’esercitazione specifica dedicata a "bombardamenti di precisione", con un jet F-15K sudcoreano che ha sganciato due bombe di precisione su un poligono di tiro posizionato sull'isola disabitata di Jikdo, nel Mar Giallo. 


Corea del Nord, missile balistico sorvola il Giappone. Una "grave provocazione" per gli Stati Uniti

IL SOSTEGNO DELLA COREA DEL NORD ALLA RUSSIA

Una tensione che si fa strada mentre la Corea del Nord esprime sostegno all'annessione russa delle quattro regioni ucraine, accusando gli Stati Uniti di "abusare" del Consiglio di sicurezza Onu. A riferirlo è un dispaccio dell'agenzia ufficiale Kcna, che riporta le parole di Jo Chol-su, direttore generale del Dipartimento dell'organizzazione internazionale presso il Ministero degli Esteri. Secondo lui i referendum di adesione alla Federazione russa "si sono tenuti in linea con i principi della Carta dell'Onu". "Rispettiamo la volontà dei residenti che aspiravano all'integrazione e sosteniamo la posizione di Mosca di fare le suddette regioni parte della Russia".


Tags: Corea del Nord, Corea del Sud, Giappone, Missile, Missile Balistico, Onu, Russia, Stati Uniti

Share this story: