Cortellesi da record! C'è ancora domani sfiora i 19 milioni di euro e batte Hollywood

Cortellesi da record! C'è ancora domani sfiora i 19 milioni di euro e batte Hollywood

Cortellesi da record! C'è ancora domani sfiora i 19 milioni di euro e batte Hollywood Photo Credit: Agenzia Fotogramma.it


Il film, presentato alla Festa del Cinema di Roma, al momento è il sesto incasso più alto in Italia dal 2021

Torna a ruggire il cinema italiano e lo fa con Paola Cortellesi e il suo primo film da regista "C'è ancora domani". La pellicola, che vede nel cast anche Valerio Mastandrea e Emanuela Fanelli, continua a dominare il box office italiano e non sembra volersi fermare.

CORTELLESI, GLI INCASSI DEL FINE SETTIMANA

"C'è ancora domani" ha quasi raggiunto i 19 milioni nel corso dell’ultimo weekend, il suo quarto nelle sale, con un incasso di 4.078.584 euro e un totale di 18.905.536. Il film è ora al sesto posto nella classifica dei maggiori incassi dalle riaperture del 2021. Nel corso dell'ultima settimana la pellicola ha incassato la bellezza di quasi 6 milioni di euro, di cui 2 milioni soltanto nei giorni infrasettimanali. Una tenuta straordinaria che proietta il film verso cifre ancora più alte. Secondo molti analisti, la Cortellesi potrebbe chiudere la sua corsa nelle sale intorno ai 25 milioni di euro, mentre i più ottimisti affermano che potrebbe addirittura superarli.


GLI ALTRI TITOLI DEL WEEKEND

"C'è ancora domani" schiaccia i titoli americani del momento. Apre al secondo posto il prequel di "Hunger Games" con 2, 3 milioni di euro mentre continua a faticare moltissimo "The Marvels" che rispetto al suo primo weekend perde il 60% degli incassi. Al momento il suo totale complessivo è di 2,8 milioni. Uno tra i risultati peggiori per un titolo Marvel che riflette anche l'andamento della pellicola nel resto del mondo. In Nord America segna il peggior calo per una pellicola del MCU con un brutto -79%, per un totale finora di 64,5 milioni. Per chiudere, si segnala anche l'ottima tenuta di un altro film italiano, "Comandante" di Edoardo De Angelis con Pierfrancesco Favino che supera i 3 milioni di euro. 


UN INNO A TUTTE LE DONNE

"C'è ancora domani" è una commedia che trasuda neorealismo da tutti i pori, che sposa il clima tipico del cinema di quell'epoca lì, tranne poi tradirne volutamente i connotati nella forma e talvolta anche nella messa in scena. Grazia e innocenza in un racconto in bianco e nero, che ce la mette tutta per non cadere mai nella banalità, trovando sempre soluzioni interessanti e talvolta inedite. Come nella migliore tradizione italiana, anche in questo caso la Cortellesi sceglie di raccontare il passato come scusa per influenzare il presente e ridisegnare il futuro. Un urlo forte e potente a tutte le donne, un inno di incoraggiamento a non abbassare la testa e a continuare la lotta senza fine per i propri diritti. Una presa di posizione sia narrativa, e quindi intarsiata nel racconto, che trova ragion d'essere anche a livello registico. Finalmente, sempre più donne italiane si guadagnano il timone creativo di progetti così ambiziosi e interessanti. Nel film della Cortellesi c’è speranza. Lo si capisce fin dal titolo, C’è ancora domani che, oltre a riprendere una frase pronunciata dalla stessa attrice nel terzo atto, invita a sperare nel futuro, spronando lo spettatore (in modo particolare le spettatrici) a non arrendersi mai.



Argomenti

C'è ancora domani
Cinema
Film
Paola Cortellesi

Gli ultimi articoli di Mario Vai

  • Cannes 2024: Coppola divide, Lanthimos delude. Sette minuti di applausi per Kevin Costner

    Cannes 2024: Coppola divide, Lanthimos delude. Sette minuti di applausi per Kevin Costner

  • Al via Cannes 2024. L’italia spera con Sorrentino. Coppola a caccia della sua terza Palma D’oro

    Al via Cannes 2024. L’italia spera con Sorrentino. Coppola a caccia della sua terza Palma D’oro

  • Mostra del cinema di Venezia, Alberto Barbera confermato fino al 2026

    Mostra del cinema di Venezia, Alberto Barbera confermato fino al 2026

  • Disney, trimestrale 2024: bene lo streaming ma il titolo crolla a Wall Street

    Disney, trimestrale 2024: bene lo streaming ma il titolo crolla a Wall Street

  • Cinema, ecco la classifica dei film più redditizi del 2023. Barbie è al secondo posto

    Cinema, ecco la classifica dei film più redditizi del 2023. Barbie è al secondo posto

  • Verso i David di Donatello 2024: La Chimera, lo sguardo magico di Alice Rohrwacher

    Verso i David di Donatello 2024: La Chimera, lo sguardo magico di Alice Rohrwacher

  • Verso i David di Donatello 2024, Comandante. Una storia eroica e retorica ma molto umana

    Verso i David di Donatello 2024, Comandante. Una storia eroica e retorica ma molto umana

  • Verso i David di Donatello 2024, Rapito di Marco Bellocchio. Il potere di diventare liberi

    Verso i David di Donatello 2024, Rapito di Marco Bellocchio. Il potere di diventare liberi

  • Challengers, un triangolo amoroso sul campo da Tennis

    Challengers, un triangolo amoroso sul campo da Tennis

  • Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe

    Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe