Covid, restano le mascherine per chi vola in aereo, dal 16 maggio sono obbligatorie per chi parte o arriva negli aeroporti italiani

13 maggio 2022, ore 19:37

Pubblicate le nuove guide europee sull’uso della mascherina, per viaggiare in aereo resta obbligatoria, per l’Ecdc, rimane se gli Stati partenza/arrivo la richiedono su trasporti

Da lunedì 16 maggio chi parte con un volo aereo dall’Italia avrà l’obbligo di indossare la mascherina. Infatti entra in vigore l’ordinanza che ne prevede l’obbligo sui mezzi di trasporto, compresi quelli aerei che si protrarrà fino al 15 giugno. La decisione è contenuta nelle nuove linee sul Covid, guida pubblicate dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e dall’Aesa, l’Agenzia europea sicurezza aerea, che prevedono che se gli Stati di partenza o destinazione richiedono l'uso di mascherine nei trasporti pubblici, gli operatori aerei dovrebbe richiedere ai passeggeri e equipaggio di indossare una mascherina anche oltre il 16 maggio, mentre negli altri casi dovrebbero essere gli stessi operatori aeronautici e aeroportuali ad continuare a incoraggiare l'uso della mascherina.


Quando non è richiesta

Se negli Stati dove è ancora obbligatoria la mascherina sui mezzi di trasporto, negli altri casi, ovvero dove non è richiesta, le nuove linee guida prevedono che i membri dell’equipaggio nelle loco comunicazioni avvisino prima del volo e durante il viaggio e attraverso segnaletica, ma anche con altri annunci ad indossare una maschera durante il volo. Ma il dispositivo di protezione deve essere indossata anche negli spazi aeroportuali. Inoltre gli operatori dovrebbero anche evidenziare che la mascherina da indossare è quella di tipo FFP2 per le persone ad alto rischio Covid durante il volo per la propria protezione. È anche raccomandato alle persone con sintomi respiratori di indossare obbligatoriamente la mascherina indipendentemente dai requisiti di quel particolare volo. Infine i bambini di età pari o inferiore a cinque anni e le persone che non possono indossare una mascherina per motivi medici, dovrebbero essere esentati dall’indossare la mascherina, si legge nel documento.


Covid, restano le mascherine per chi vola in aereo, dal 16 maggio sono obbligatorie per chi parte o arriva negli aeroporti italiani
Tags: mascherine, Aereo, Covid

Share this story: