Dagli Europei di calcio alle Olimpiadi di Tokyo, ecco i grandi eventi dello sport mondiale nel 2021

01 gennaio 2021, ore 12:00

Europei di calcio ed Olimpiadi verranno recuperati quest'anno dopo essere saltati nel 2020 a causa del Covid; a fine gennaio grande appuntamento in Italia, con i mondiali di sci a Cortina

I due grandi eventi sportivi del 2021 avrebbero dovuto tenersi nel 2020, ma la pandemia ha provocato il rinvio di un anno di Olimpiadi ed Europei di calcio. I giochi di Tokyo andranno in scena da venerdì 23 luglio a domenica 8 agosto. Saranno preceduti dal campionato europeo itinerante: partita inaugurale venerdì 11 giugno, finale domenica 11 luglio. Ci sarà poi da vivere la seconda parte di un campionato di calcio che si annuncia incerto e quindi tutto da seguire; la corsa europea di Juventus, Lazio e Atalanta in Champions, di Napoli Roma e Milan in Europa League. Molto atteso il nuovo mondiale di Formula 1, e a fine mese a Cortina d’Ampezzo si alzerà il sipario sui mondiali di sci.

EURO 2021

In realtà la manifestazione si chiamerà Euro 2020, anche se posticipata di un anno. La Uefa – prima della pandemia- aveva varato questa inedita formula itinerante. Con dodici paesi coinvolti. Queste le città che ospiteranno partite: Roma, Londra, Monaco di Baviera, Amsterdam, Bilbao, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Budapest, Bucarest, San Pietroburgo e Baku. Gara inaugurale all’Olimpico di Roma, semifinali e finale a Wembley (Londra). La nazionale italiana guidata da Roberto Mancini ha fatto progressi, magari non parte favorita, ma può giocarsela. Nel girone iniziale affronterà Turchia, Svizzera e Galles, potendo giocare sempre in casa, nella speranza che il pubblico nel frattempo sia tornato negli stadi. Insomma, la speranza è di tornare a respirare il clima che caratterizzarono le “notti magiche” di Italia ’90.

CAMPIONATO E COPPE

Dopodomani riprende il campionato di serie A; il Milan è al comando con un solo punto di vantaggio sull’Inter. Terza è la Roma, staccata di sette punti. I giallorossi precedono il Sassuolo e il Napoli. La Juventus, vincitrice degli ultimi nove scudetti, è in ritardo: - 10 dal Milan, ma c’è da recuperare la sfida non giocata ad ottobre contro il Napoli. Tutta da seguire anche l’avventura europea delle squadre italiane: l’Inter è stata eliminata dalla Champions, quindi potrà dedicarsi soltanto al campionato. Negli ottavi di Champions (a febbraio) la Juve affronterà il Porto, l’Atalanta si confronterà con il Real Madrid, per la Lazio la sfida affascinante ma quasi proibitiva al Bayern Monaco. In Europa League si ripartirà dai sedicesimi di finale: Milan-Stella Rossa Belgrado, Napoli-Granada e Roma-Sporting Braga. Si può fare strada.



Dagli Europei di calcio alle Olimpiadi di Tokyo, ecco i grandi eventi dello sport mondiale nel 2021

OLIMPIADI DI TOKYO

I giochi olimpici vennero assegnati per la prima volta alla capitale giapponese nel 1940: non si disputarono a causa della Seconda Guerra Mondiale. Tutto regolare nel 1964. Nel 2020 è arrivata la pandemia. Questo per dire che le sedi baciate dalla fortuna sono altre… In questo nuovo anno si cercherà di rimediare, magari rendendo obbligatorio il vaccino a tutti gli atleti che prenderanno parte ai Giochi. L’Italia, come sempre, parte con buone ambizioni. In attesa di medaglie da sport tradizionalmente ricchi di soddisfazioni (nuoto e scherma su tutti) ma anche da discipline che possono portare qualche bella sorpresa. Il Comitato Olimpico Internazionale ha bacchettato il governo italiano e il ministro dello sport Vincenzo Spadafora per una riforma del settore che non ne tutela l’autonomia. Al di là delle opinioni di ognuno sull’argomento, la speranza è che gli atleti azzurri non vengano penalizzati.  

Tags: 2021, Champions league, Cortina, europei di calcio, mondiali di sci, olimpiadi, serie A, sport, Tokyo

Share this story: