Dipinto di Winston Churchill battuto all'asta per due milioni di euro, fu regalato al produttore di vernici Willy Sax

23 ottobre 2021, ore 09:00

L'ex primo ministro britannico e statista decise di donarlo al suo amico dal quale, a Zurigo, in Svizzera, acquistava tutte le vernici per i suoi quadri

Un dipinto ad olio di Winston Churchill, regalato dal primo ministro e statista inglese al produttore di vernici svizzero Willy Sax, dal titolo "The Bridge at Aix en Provence", è stato battuto all'asta da Christie's, a Londra, per 1.702.500 sterline, al cambio europeo 2.016.000 euro. Sir Winston Churchill decise di donare il quadro a Sax come omaggio della loro lunga amicizia, dato che la sua ditta forniva le vernici al politico da molto tempo. Churchill usava già colori a olio prodotti da Sax Farben, un produttore a conduzione familiare appena fuori Zurigo, quando i due si incontrarono per la prima volta, in Svizzera, nel settembre 1946. La stretta relazione che ne risultò seguì per il resto della loro vita.


Il ponte di Aix en Provence

La scena raffigurata nel quadro "Il ponte di Aix en Provence" fu particolarmente attraente per Churchill, non solo per il suo amore per la pittura dell'acqua, ma anche perché questo particolare panorama era stato raffigurato anche dal grande Paul Cézanne. "Trois Sautets", che si traduce come "tre piccoli salti", è un elegante ponte che si inarca sul fiume Arc. Nell'ultimo anno della sua vita, Cézanne realizzò due acquerelli della scena, "Baigneuses sous un pont" (oggi al Metropolitan Museum of Art di New York) e "Le Pont des Trois Sautets". Nel 1948 Willy Sax e l'artista svizzero Charles Montag visitarono Churchill, nel sud della Francia, dove dipinse "Il ponte di Aix en Provence", uno dei due dipinti di questo soggetto che eseguì.


Il Royal Blue di Churchill

Il "Royal Blue", che in precedenza si chiamava "Churchill Blue", era un colore fatto apposta per lo statista, in tonalità chiare e profonde. Churchill, preferendo lavorare su tele più grandi di quanto solitamente previsto dai dilettanti, per la pittura en plen air, dipingeva rapidamente, usando i colori direttamente dal tubetto se possibile. Non aveva sperimentato un colore che si avvicinasse alle tonalità che poteva vedere nel cielo, così Sax creò il colore specificamente per i suoi scopi e inventò anche un mezzo specifico per Churchill, da usare con i suoi colori ad olio.



Dipinto di Winston Churchill battuto all'asta per due milioni di euro, fu regalato al produttore di vernici Willy Sax
Tags: quadro, vernici, Winston Churchill

Share this story: