Dire sì in Italia: nel 2022 celebrate più di 11 mila matrimoni tra sposi stranieri nei luoghi più belli del Paese

Dire sì in Italia: nel 2022 celebrate più di 11 mila matrimoni tra sposi stranieri nei luoghi più belli del Paese

Dire sì in Italia: nel 2022 celebrate più di 11 mila matrimoni tra sposi stranieri nei luoghi più belli del Paese Photo Credit: agenziafotogramma.it


Un fenomeno in crescita, quello del turismo wedding che ha visto nell'anno appena trascorso arrivare più di due milioni di presenze per un fatturato di 600 milioni di euro. In cima alle mete preferite, le località toscane

Dire sì in Italia: per sempre più stranieri una scelta ambita

Vivere il proprio sogno d'amore in Italia, sullo sfondo dei dolci rilievi della Val d'Orcia o su una terrazza che affaccia sui laghi lombardi, con il profumo degli agrumi della costiera amalfitana o nelle masserie pugliesi e nelle località siciliane più celebri, o a Roma. I paesaggi più amati del Bel Paese convincono sempre più coppie straniere a dire sì  proprio qui. A mettere nero su bianco le evidenze di un fenomeno in crescita è l'Osservatorio Destination Weddings in Italy che ha elaborato i dati per il Centro Studi Turistici. 

Numeri in crescita

Nel 2022, l'Italia è stata scenario di oltre 11 mila matrimoni stranieri  Sulla base della durata del soggiorno delle coppie e degli invitati alla cerimonia (3,3 notti in media),  si stimano 619 mila arrivi e oltre 2 milioni di presenze turistiche collegate al destination wedding, producendo un fatturato stimato di 599 milioni di euro, circa l'11% in piu' rispetto ai livelli stimati nel 2019. La Toscana si conferma la regione italiana piu' richiesta dalle coppie straniere, col 21% del totale: la seguono Lombardia, Campania, Puglia, Sicilia, Lazio. I dati emergono dall'Osservatorio Destination Weddings in Italy, condotto da Centro Studi Turistici, finanziato dal Ministero del Turismo, e presentato a Roma da Enit e Convention Bureau Italia.

Sposi americani

Nel 2022 gli Stati Uniti sono stati il principale Paese di provenienza (29,2%) delle coppie straniere che hanno deciso di celebrare il matrimonio in Italia, ma oltre il 57% degli eventi sono stati generati da coppie di sposi residenti in Paesi europei. E' rilevante anche il movimento turistico generato dagli sposi italiani all'interno dei nostri confini: si stima che nel 2022 siano stati più di 7.160 i matrimoni di coppie italiane celebrati in una regione diversa dalla propria.  Non solo Stati Uniti, gli sposi stranieri arrivano  dall'Oriente (specialmente Giappone, Corea e India), dal Sudamerica (non solo Brasile e Argentina ma anche Messico grazie al volo diretto) e dall' Australia (grazie anche al volo diretto Roma-Perth). In quest'ottica il 6 e 7 febbraio, presso la Reggia di Venaria, alle porte di Torino, si terrà Italy for Weddings, dedicato proprio a chi vuole sposarsi nel Bel Paese.


Argomenti

Destinationwedding
ItalianWeddings
Italy

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Palermo: indagini sulla morte di Angelo Onorato,  la moglie Francesca, eurodeputata non crede a ipotesi suicidio

    Palermo: indagini sulla morte di Angelo Onorato, la moglie Francesca, eurodeputata non crede a ipotesi suicidio

  • Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

    Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

  • Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

    Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

  • Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

    Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

  • Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

    Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

  • Università italiane  in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

    Università italiane in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

  • Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

    Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

  • Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

    Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

  • Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

    Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

  • Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu

    Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu